I flashback di Giuliano ne I Medici 3, per la storica Frale “meritava di più, in realtà somigliava a Keanu Reeves”

La storica Barbara Frale e le sue rivelazioni su Giuliano, fratello di Lorenzo, che torna ne I Medici 3 ancora una volta interpretato da Bradley James

241
CONDIVISIONI

Ne I Medici 3 ci sono molti flashback che riguardano la figura storica di Giuliano, fratello di Lorenzo, orribilmente assassinato durante la Congiura dei Pazzi. La terza stagione della serie Rai riparte qualche tempo dopo quel tragico episodio; il Magnifico vuole vendicarsi per la morte del fratello. Pertanto diventa un uomo cupo, anche crudele.

I flashback di Giuliano ne I Medici 3 sono tra i momenti più commoventi: l’attore Bradley James ha lasciato un segno indelebile nel cuore degli spettatori. Ne è convinta anche Barbara Frale, storica che insieme a Franco Cardini, è consulente per la serie. La scrittrice si era espressa sulla verosimiglianza tra gli attori e i personaggi storici interpretati, criticando la scelta di un casting non proprio azzeccato. Tra i promossi, le new entry Neri Marcorè nei panni di Papa Innocenzo VII e Francesco Montanari, a cui spetta il ruolo del predicatore Girolamo Savonarola.

La storica ha di recente pubblicato il libro Cospirazione Medici che in qualche modo si collega agli eventi storici raccontati nella terza stagione, come spiega in un’intervista a Il Messaggero.

Ci sono tanti flashback che riguardano Giuliano che a mio giudizio sono i momenti più commoventi e belli della trasmissione. Giuliano meritava più spazio, ma, chiaro, gli sceneggiatori hanno le loro scelte e le loro vie.

Nel libro invece ci sono novità per quanto riguarda il fratello del Magnifico. La Frale è anche una storica dell’archivio segreto del Vaticano, perciò ha accesso a vari documenti. Nella sua ricerca, l’autrice ha scoperto il vero nome dell’amore perduto di Giuliano – da cui ha avuto un figlio postumo, il futuro Papa Clemente VII. Ne I Medici 3 viene chiamata Fioretta Gorini. In realtà il suo nome era Fioretta di Giovanni, come afferma la storica a Il Messaggero:

Abbiamo trovato il documento con cui Leone X, cugino di questo figlio postumo di Giuliano, legittima il cugino. Abbiamo il certificato di nascita, per così dire.

La ricerca storica ha portato Barbara Frale a scoprire importanti dettagli sulla vita personale di Giuliano de’ Medici. Come rivela nell’intervista, gli ultimi mesi di vita del fratello di Lorenzo furono molto tormentati: dopo la morte dell’amata Simonetta Vespucci – la Venere di Botticelli – Giuliano si era chiuso in un profondo lutto.

Lorenzo, per risollevarlo, cerca di trovargli una futura sposa illustre e lo manda in giro per l’Italia. Giuliano è elegante e simpatico, Lorenzo non era tanto simpatico. Rimaneva un po’ arrogante, anche bruttarello. Neanche Giuliano era una bellezza canonica, ma aveva una certa somiglianza con Keanu Reeves. Ci sapeva fare. Aveva savoir faire.

Giuliano chiederà in moglie Semiramide D’Appiano, cugina di Simonetta, che somigliava molto al suo amore perduto. Il romanzo Cospirazione Medici parte proprio da questa realtà storica.

Al momento i fan possono consolarsi con il ritorno di Bradley James, già apprezzato nella scorsa stagione al fianco di Daniel Sharman. I Medici 3 concluderanno la loro corsa la prossima settimana con le ultime due puntate. La produzione ha già in cantiere una serie tv incentrata sulla figura di Leonardo, con Aidan Turner nei panni del genio e inventore da Vinci.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.