Amazon Prime Music: cos’è, come funziona e quanto costa

Accedi a milioni di tracce musicali con Amazon Prime Music, il servizio musicale ufficiale di Amazon. Scopri come funziona e quanto costa

1
CONDIVISIONI
Prime Music

Lo streaming musicale è un settore in forte crescita, infatti diverse aziende propongono piattaforme avanzate per ascoltare musica da qualsiasi dispositivo mobile o fisso. Uno dei servizi più conosciuti e apprezzati è Amazon Prime Music, disponibile come funzionalità integrata all’interno del pacchetto Amazon Prime. Una volta sottoscritto un abbonamento è possibile accedere a milioni di tracce musicali, scaricarle per sentirle offline, creare playlist e usufruire di molti altri servizi. Ecco come funziona Amazon Prime Music, quanto costa e come fare per ascoltare e scaricare musica con questa applicazione.

Cos’è Amazon Prime Music

Amazon Prime Music è una piattaforma di streaming musicale, disponibile anche in modalità on demand, caratterizzata da un catalogo di oltre 2 milioni di brani. Si tratta in particolare del servizio musicale ufficiale di Amazon, proposto soltanto insieme all’abbonamento Prime, il servizio esclusivo dell’e-commerce per i clienti premium. Con Amazon Prime, infatti, è possibile usufruire di varie funzionalità, tra cui Prime Music, Prime Video, Twitch Prime, Amazon Photos, Prime Reading e ovviamente le consegne veloci gratuite su milioni di prodotti.

Purtroppo, non è possibile sottoscrivere soltanto l’opzione Prime Music, quindi per accedere a tale strumento è necessario iscriversi al programma Amazon Prime, un pacchetto di servizi tutto compreso. L’utilizzo prevede dunque il pagamento di un canone mensile, tuttavia come vedremo più avanti sono disponibili diversi piani tariffari, perciò è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze, con servizi individuali o multi-dispositivo per la famiglia.

Come funziona Amazon Prime Music

Il funzionamento Prime Music di Amazon è piuttosto semplice, infatti basta sottoscrivere un abbonamento Prime per attivare un account personale. A questo punto è possibile accedere al catalogo musicale esclusivo, che contiene più di 2 milioni di tracce musicali in formato elettronico. Per ascoltare i brani è necessario scaricare l’app per i dispositivi mobili, Amazon Music, il cui download è completamente gratuito e può essere effettuato su Google Play Store o Apple Store, a seconda del tipo di device e del sistema operativo installato.

L’accesso richiede l’inserimento dell’indirizzo e-mail e del codice di sicurezza, perciò basta usare le credenziali del profilo di Amazon Prime, per entrare nell’applicazione e navigare nella piattaforma multimediale di audio streaming. Oltre a riprodurre qualsiasi traccia musicale, l’app propone diverse funzionalità aggiuntive. Ad esempio, è possibile creare delle playlist personalizzate, scaricare i file audio per sentire la musica in modalità offline, oppure salvare alcune tracce tra i preferiti.

Quanto costa Amazon Prime Music

Il costo di Amazon Prime Music è vincolato ai piani tariffari del servizio Prime, l’abbonamento obbligatorio che consente di accedere a tutte le funzionalità del proprio account premium Amazon. In particolare, l’azienda di Jeff Bezos propone un canone mensile a 3,99 euro, altrimenti chi vuole risparmiare può optare per il piano annuale con un prezzo di 36 euro, che permette di ottenere uno sconto del 25%. Entrambe le soluzioni prevedono un periodo di prova gratuito di 30 giorni, dopo il quale si passa a uno degli abbonamenti elencati, con la possibilità di cancellare il servizio in qualsiasi momento e senza nessun costo aggiuntivo.

Come ascoltare e trasmettere musica con Prime Music

Per ascoltare musica con Prime Music basta scaricare l’app per i device mobili, compatibile con smartphone e tablet Android, oppure con iPhone, iPad e iPod Touch dotati del sistema operativo iOS 12.0 o versioni successive, ma anche con Apple TV. Oltre a riprodurre i brani musicali su telefoni e tablet, con Prime Music è possibile trasmettere le tracce su altri apparecchi, come Smart TV e televisori normali attraverso dispositivi come Google Chromecast e AirPlay, oppure con gli speaker per i comandi vocali.

Una delle funzionalità più apprezzate è l’integrazione tra Amazon Prime Music e Alexa, l’assistente virtuale installato all’interno dei dispositivi Amazon Echo, che permette di gestire varie funzioni tramite i comandi vocali. Per avviare la riproduzione del brano musicale bisogna soltanto dire “Alexa riproduci (nome brano/artista)”, specificando l’apparecchio sul quale si vuole ascoltare la traccia. Con Chromecast o AirPlay basta toccare il simbolo del monitor, per attivare la trasmissione audio sul device configurato alla rete.

Nuovo Amazon Echo (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con...
  • Ti presentiamo Echo - Echo (3ª generazione) è dotato di nuovi...
  • Goditi un audio di ottima qualità - Personalizza l’ascolto...

Un servizio poco conosciuto di Prime Music, disponibile per tutti gli abbonati, è AutoRip. Si tratta della possibilità di ascoltare canzoni in formato audio MP3, disponibile per tutti i CD e i vinili acquistati sull’e-commerce. In questo caso, dunque, se comprate un album fisico viene automaticamente aggiunto in formato digitale sul catalogo di Amazon Prime Music, ed è accessibile entro 48 ore a partire dal momento della spedizione del prodotto.

Come scaricare musica con Prime Music di Amazon

Le tracce musicali di Prime Music possono essere scaricate, basta eseguire il download e salvarle all’interno dell’applicazione. Questo servizio però non è disponibile nella versione desktop, ma soltanto in quella per i device mobili. Per eseguire il download è necessario selezionare un brano musicale, poi bisogna aprire il menu e toccare l’opzione Scarica. In questo caso è importante sottolineare che  Amazon non consente di esportare i file audio al di fuori dell’app, dunque le risorse rimangono disponibili in modalità offline, ma esclusivamente dentro l’applicazione Prime Music.

Differenze tra Prime Music e Amazon Music Unlimited

Prime Music non deve essere confuso con Amazon Music Unlimited, poiché nonostante l’applicazione sia la medesima esistono delle differenze sostanziali tra i due servizi. Innanzitutto, Amazon Prime Music è disponibile soltanto insieme all’abbonamento Prime, quindi non è possibile per una persona non registrata al servizio accedere alla piattaforma di streaming musicale. Music Unlimited è una funzionalità a parte, quindi basta avere un account Amazon gratuito per poter acquistare il servizio.

I prezzi di Amazon Music Unlimited prevedono diversi piani tariffari, con la versione per account singolo a 9,99 euro al mese, oppure con pagamento annuale a 99 euro per 12 mesi, altrimenti esiste il pacchetto per tutta la famiglia con accesso fino a 6 dispositivi differenti, con un costo di 14,99 euro al mese oppure di 149 euro l’anno. Tutti e due i servizi prevedono un periodo di prova di 30 giorni, durante il quale è possibile sperimentare la piattaforma e le sue funzionalità gratuitamente, senza nessuna spesa di attivazione.

Veniamo ora alle differenze tra i due servizi: come abbiamo accennato, Amazon Music Unlimited non obbliga a sottoscrivere un abbonamento Prime, tuttavia sono previste tariffe scontate per i clienti premium di Amazon. Inoltre, il catalogo è composto da ben 50 milioni di brani musicali, contro gli appena 2 milioni di Prime Music. Anche per quanto riguarda i dispositivi supportati Music Unlimited è superiore, infatti Prime Music consente il collegamento da un solo device alla volta, mentre con l’opzione Family di Amazon Music Unlimited si possono connettere fino a 6 apparecchi.

Come disattivare Amazon Prime Music

Se hai provato gratuitamente Amazon Prime Music per 30 giorni, devi sapere che dopo la scadenza il servizio viene rinnovato automaticamente e trasformato in abbonamento, in base al piano scelto al momento dell’iscrizione. Qualora non volessi proseguire puoi disdire in qualsiasi momento, disattivando però anche tutte le funzionalità legate ad Amazon Prime. Per cancellare la sottoscrizione basta entrare all’interno del proprio account Amazon, selezionare la voce Il mio Amazon Prime e scegliere l’opzione Annulla l’iscrizione. Un’operazione semplice e veloce che non richiede alcun costo aggiuntivo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.