Alvaro Morte nella nuova serie Amazon La Ruota del Tempo, la saga epica di Robert Jordan

Il protagonista de La Casa Di Carta Alvaro Morte entra nel cast della nuova serie Amazon La Ruota del Tempo, l'adattamento del ciclo di romanzi di Jordan

25
CONDIVISIONI

Ci sarà anche Alvaro Morte nella nuova serie Amazon La Ruota del Tempo – titolo originale The Wheel of Time – basata sulla serie di libri fantasy scritti nell’arco di oltre un ventennio da Robert Jordan.

Amazon Studios ha annunciato che il protagonista de La Casa di Carta e gli attori Hammed Animashaun, Alexandre Willaume e Johann Myers si sono uniti al cast della serie. I nuovi nomi si aggiungono a quelli di Rosamund Pike (la protagonista del film Gone Girl – L’Amore Bugiardo), Josha Stradowski, Marcus Rutherford e Zoe Robins, che erano già stati annunciati in precedenza.

La serie, ambientata in un mondo epico e magico in cui una Ruota del Tempo intesse il Disegno delle Ere utilizzando le vite degli uomini come suoi fili, racconta le avventure di Moiraine, interpretata dalla Pike: membro dell’organizzazione tutta al femminile di entità magiche Aes Sedai, è colei che nei primi cinque romanzi della serie viaggia a partire dalla piccola città di Two Rivers insieme a cinque giovani uomini e donne. Secondo la profezia, uno di loro salverà o distruggerà l’umanità in quanto incarnazione del Drago Rinato: Moiraine aiuta il protagonista della saga Rand al’Thor a scoprire di essere il Drago Rinato, l’uomo destinato a sacrificare sé stesso per salvare il mondo. Capace di incanalare un immenso potere e diventare ta’veren, un’entità capace di influire sulle vite delle persone e dei luoghi che lo circondano, forgiato dalla Ruota del Tempo per riequilibrare periodicamente i destini del mondo minacciati dalle forze del male, il Drago subisce la concorrenza di impostori che si proclamano tali pur non essendolo.

Un ruolo decisamente inedito per Morte, che apparirà in più episodi della serie come volto ricorrente: il Professore de La Casa di Carta interpreterà in questo fantasy il personaggio di Logain Ablar, uno dei Falsi Draghi autoproclamatosi Drago Rinato nel corso della storia. Animashaun sarà invece nei panni di Loial, Willaume in quelli di Thom Merrilin e Myers come Padan Faith.

La serie è in gestazione da oltre un anno a causa della sua complessità: Amazon ha ordinato un adattamento di The Wheel of Time nell’ottobre 2018 e solo lo scorso settembre la produzione è entrata nel vivo. Rafe Judkins ha curato l’adattamento nel formato serie tv della saga di Jordan (composta da 14 romanzi più un prequel, best seller da oltre 90 milioni di copie in tutto il mondo) e farà da showrunner e produttore esecutivo, affiancato da Harriet McDougal. Non c’è ancora una data di debutto, ma considerando la complessità dell’adattamento la serie potrebbe non arrivare prima della stagione 2020/2021.

Ecco il cast alla prima lettura del copione, lo scorso settembre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.