Ibrahimovic torna in Italia. Tentazione Milan, Napoli e…Benevento

Lo strepitoso attaccante ha voglia di serie A. Tre le candidate principali: il Milan vecchio amore, il Napoli di Carlo Ancelotti, il Benevento del super amico Pippo Inzaghi

36
CONDIVISIONI
Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic  ha voglia di serie A. Il tremendo attaccante è a caccia di nuovi stimoli. Non si contenta più dei dollari americani. Ibrahimovic  ha lanciato un messaggio chiaro e forte: “ci vediamo presto in Italia. Andrò in una squadra che deve vincere di nuovo, che deve rinnovare la propria storia, che è in cerca di una sfida contro tutti“.

L’intervista esclusiva a GQ Italia non lascia adito a dubbi. Nel 2020 ( da gennaio o da luglio) Ibrahimovic giocherà nel nostro campionato. Ed è già cominciata la giostra dei desideri per assicurarsi le prestazioni di uno degli attaccanti più prolifici della storia del calcio mondiale. Capace di vincere a raffica campionati nazionali, anche se non altrettanto fortunato in Champions.

Ibrahimovic ha tracciato l’identikit della formazione dei suoi desideri. Indizi chiari e precisi che aprono però ovviamente a tanti scenari tecnici e fantasiosi.

La prima destinazione è certamente il Milan. Di San Siro Ibrahimovic è stato idolo assoluto. Il suo ritorno di certo galvanizzerebbe il popolo rossonero depresso dalle attuali difficoltà del Milan ed indispettito dai trionfi dell’Inter.

Ma anche il Napoli potrebbe esser interessato, e non poco, all’ingaggio dell’attaccante. Anche dal punto di vista del marketing, tema molto caro a De Laurentiis, sarebbe un bel colpo. Senza contare il carisma di Carlo Ancelotti che per un atleta così talentuoso è certamente un plus.

Ed infine la grande sorpresa. Il Benevento che” è in cerca di una sfida contro tutti”. Sulla panchina sannita siede super Pippo Inzaghi grande amico di Ibrahimovic  con il quale condivideva in campo il fiuto per il gol. Il patron Vigorito non ha nascosto il suo interesse. Sarebbe straordinario veder giocare l’attaccante al Santa Colomba. I media di tutto il mondo impazzirebbero per questa storia.

Come andrà a finire? Impossibile dirlo. Ogni ipotesi è plausibile, ogni desiderio legittimo, ogni sogno in grado di avverarsi. La giostra è appena cominciata.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.