Il remake di Resident Evil 3 è reale: un leak svela la copertina e il nuovo look dei personaggi

Jill, Nemesis e Carlos sono pronti a tornare su PC e console moderne, con l'annuncio del remake di RE3 previsto per i The Game Awards di dicembre

6
CONDIVISIONI

Il remake di Resident Evil 3 sta facendo fantasticare da tempo non solo i fan più affezionati della saga survival horror a marchio Capcom, ma anche tutti quei videogiocatori che vi si sono accostati solo di recente, proprio con l’uscita del rifacimento del secondo. Se già in passato erano in molti a chiedere il grande ritorno del Nemesis, di Jill Valentine e di Carlos Oliveira, è stato proprio l’ultimo riuscitissimo esperimento della compagnia di Osaka a rendere questo sogno sempre più reale. Il debutto di Resident Evil 2 Remake, e l’ottimo livello qualitativo raggiunto dal team di sviluppo nipponico nel far risorgere una leggenda nel mercato moderno senza snaturare la sua gloriosa tradizione, hanno fatto sì che le indiscrezioni sul terzo episodio si facessero via via più frequenti. E, giocoforza, più credibili sia per la stampa specializzata che per i semplici curiosi.

Indiscrezioni che oggi, 3 dicembre, trovano praticamente conferma grazie ad un leak decisamente esplosivo. Il sito GamStat ha infatti inserito nel proprio database le copertine di Biohazard 3Biohazard 3 Z Version e Resident Evil 3, confermando di fatto l’esistenza del tanto chiacchierato remake di Resident Evil 3 Nemesis. Un remake che potrebbe per altro essere annunciato a breve, per molti dal palco dei The Game Awards 2019 di dicembre – lo show ideato e condotto dal celebre giornalista videoludico Geoff Keighley si terrà a cavallo nella notte tra giovedì 12 e venerdì 13 dicembre, alle 02:30 del mattino italiane.

Come potete verificare anche voi a questo indirizzo, le immagini mostrano la copertina del gioco e il look rinnovato dei suoi protagonisti – i già citati Jill, Carlos e il terribile Nemesis, che dava loro la caccia per l’intera durata dell’avventura orririfica, apparsa per la prima volta su PSX sul finire degli anni ’90. Naturalmente per ora nulla è stato confermato o smentito da Capcom, ma a giudicare dalla fonte pare proprio che Resident Evil 3 sia pronto al suo spettacolare comeback. Per quanto riguarda l’uscita, potrebbe cadere nel 2020 o nel 2021 su PlayStation 4, Xbox One e PC, con possibili versioni pensate per le future PS5 e Xbox Scarlett. Nel frattempo la saga di Biohazard andrà a declinarsi nello spin-off multiplayer Project Resistance, basato su meccaniche di gioco asimmetriche.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.