The Witcher su Netflix è il nuovo Trono di Spade? Le prime recensioni giocano a favore di Henry Cavill

Dimenticate Il Trono di Spade: The Witcher su Netflix sembra essere migliore della serie HBO, almeno stando alle prime recensioni

1
CONDIVISIONI

The Witcher su Netflix è una delle serie più attese del mese. L’adattamento televisivo dei romanzi di Andrzej Sapkowski arriverà sulla piattaforma con la prima stagione solo il 20 dicembre, ma online emergono già le prime recensioni – tutte molto positive.

Dimenticate Il Trono di Spade: The Witcher su Netflix sembra essere il suo degno erede. La serie HBO ha concluso la sua corsa a maggio, al termine di lunghe otto stagioni, che l’hanno incoronata il miglior show drammatico all’ultima edizione degli Emmy. Accantonato il mondo di Westeros, l’universo televisivo è alla ricerca del suo successore, e pare averlo trovato in The Witcher.

Protagonista è Henry Cavill nei panni del solitario cacciatore di mostri Geralt of Rivia, che lotta per trovare il proprio posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Il suo destino si intreccerà poi con quello di una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto. I tre si ritroveranno ad attraversare insieme un mondo sempre più instabile.

L’embargo per pubblicare le recensioni è scaduto, quindi alcuni critici possono condividere i loro pensieri sulla serie. Grazie a Reddit, possiamo leggere alcune impressioni spoiler-free, pubblicate da coloro che hanno avuto il piacere di vedere gli episodi in anteprima. Da quanto si apprende, i fan del franchise non resteranno delusi da questa versione di The Witcher su Netflix, come commenta un utente: “Ho analizzato gli screeners della serie e devo dirlo: mi piace molto! Avrò altro da dire al riguardo quando l’embargo diminuirà, ma è ben fatto, elegantemente strutturato e ben ritmato. C’è una storia buona, solida con qualche assurdità polp-fantasy.”

Un altro utente ha promesso: “L’aspetto dello show è solido. I set, i costumi e gli effetti sono fantastici – niente di cui preoccuparsi al riguardo. La coreografia delle battaglie è folle. Il primo combattimento a cui Geralt partecipa è meravigliosamente selvaggio. La miscela di giochi di spada di Geralt è la perfezione … Ho già visto questa scena di combattimento quattro volte. Vi aspetta una sorpresa.”

Nel frattempo, uno spettatore ha anche menzionato il modo in cui le scene di battaglia di The Witcher su Netflix superano Il Trono di Spade, e c’è andato giù pesante con le critiche: “Le scene di combattimento in The Witcher rendono quelle di #GameofThrones simili a degli ubriachi che litigano fuori a un bar”.

Non siete ancora convinti? Un altro utente ha dichiarato che la serie punta molto sul fisico di Henry Cavill, protagonista assoluto della scena: “Signore e signori … la sete di Henry Cavill dopo questo primo episodio è travolgente. Inoltre, standing ovation al coreografo per questo spettacolo. Cavolo.”

Ancor prima del suo debutto, The Witcher è già stato rinnovato per una seconda stagione. L’annuncio non stupisce nessuno, dato che la showrunner Lauren S. Hissrich ha pianificato la serie per sette cicli di episodi.

The Witcher su Netflix debutta il 20 dicembre 2019 con tutti gli otto episodi della prima stagione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.