Al via i concerti di Mahmood da Milano a Zurigo: info e biglietti in prevendita

Sono ufficiali le date dei concerti di Mahmood che arriveranno anche in Europa

3
CONDIVISIONI

I concerti di Mahmood sono finalmente ufficiali. L’artista di Barrio è pronto a tornare sul palco per una nuova serie di live che iniziano da Milano, con la data in programma all’Alcatraz. I biglietti sono in prevendita dalle 11 del 29 novembre e in tutti i punti vendita autorizzati a cominciare dalle 11 del 6 dicembre.

La consegna dei biglietti è garantita secondo le modalità abituali, quindi con corriere espresso e con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, occorre presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e con un proprio documento d’identità valido. Se il ritiro avviene da parte di terzi, occorre produrre regolare delega con firma e documento del delegante e del delegato.

Le date annunciate per il tour di Mahmood sono quelle che seguono.

Le date dei concerti di Mahmood

14 aprile MILANO, ALCATRAZ
15 aprile ANVERSA, DE ROMA
19 aprile PARIGI, BATACLAN
20 aprile AMSTERDAM, MELKWEG
21 aprile LONDRA, 02 SHEPHERD’S BUSH EMPIRE
25 aprile MURCIA, SALA REM
27 aprile MADRID, SALA BUT
3 maggio MONACO, TECHNIKUM
4 maggio STOCCARDA, WIZEMANN
7 maggio COLONIA, GLORIA
10 maggio AMBURGO, MOJO
15 maggio LOSANNA, LES DOCKS
16 maggio ZURIGO, KOMPLEX 457

Le date della tournée arrivano dopo il rilascio di Barrio, che Mahmood ha scelto di pubblicare nei mesi estivi appena trascorsi. Il singolo non è però compreso nel suo ultimo album di inediti, Gioventù Bruciata, che invece è arrivato dopo la vittoria inaspettata al Festival di Sanremo.

Gioventu' Bruciata
  • Mahmood, Gioventu' Bruciata
  • Universal Music

La storia musicale di Mahmood inizia molti anni fa e passa anche per il palco di X Factor, dove però non ha ottenuto i risultati sperati. Alessandro Mahmoud è anche autore per altri artisti, tra cui Marco Mengoni, ma la notorietà è stata raggiunta con la vittoria di Sanremo Giovani con Gioventù Bruciata.

La prima posizione di Sanremo Giovani gli è valsa la partecipazione al Festival di Sanremo nella categoria Campioni, dove ha partecipato con il brano Soldi. A sorpresa, la vittoria l’ha proiettato in un successo inaspettato che ha portato anche sui palchi dei club per un tour che ha intrapreso dopo Sanremo.

Suo il miglior posizionamento degli ultimi anni a Eurovision Song Contest, dove si è presentato con Soldi dopo la vittoria del Festival di Sanremo. La seconda posizione, per l’Italia, non arrivava da anni.

L’estate di Mahmood si è anche caratterizzata per il rilascio di Calipso, che ha condiviso con Sfera Ebbasta e Fabri Fibra. Il brano è prodotto da Charlie Charles, che è anche produttore di Soldi e di molti altri successi degli ultimi anni.

Il nuovo tour riporta Mahmood sul palco dopo il rilascio di Barrio e, probabilmente, a seguito di un nuovo album di inediti che potrebbe dare un seguito naturale a Gioventù Bruciata. Il successo è arrivato in maniera inaspettata dopo che Mahmood ha preso parte all’ultimo Festival di Sanremo e a seguito della quale sono esplose numerose polemiche.

Il giovane artista milanese è anche autore dell’ultimo singolo di Marco Mengoni, Duemila Volte, che sta portando in tour nei maggiori palasport italiani. Il brano fa parte del cofanetto live che Marco Mengoni ha rilasciato il 25 ottobre scorso e nel quale ha racchiuso i brani portati in tournée in primavera.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.