FIFA Ultimate Team e il Black Friday 2019, nuove carte in vista?

La modalità di FIFA 20 potrebbe molto presto riportare sugli schermi una tipologia di carte già vista due edizioni fa

Le novità in FIFA Ultimate Team non latitano di certo. D’altronde la modalità di gioco di FIFA 20 è proprio in questo modo che, anno dopo anno, è riuscita a ritagliarsi un posto di assoluto rispetto nei cuori dei fan, che quotidianamente si affannano per soddisfare tutte le richieste videoludiche del titolo di Electronic Arts, complici obbiettivi sempre freschi che mantengono alta l’attenzione.

E ovviamente, al fianco di obbiettivi e sfide proposti in game, FIFA Ultimate Team non manca di suscitare parecchia attenzione anche per quanto concerne gli eventi a tema che portano sulla scena nuove carte e nuove sfide creazione rosa (o SBC, dall’acronimo inglese). Con le carte Scream che sono ormai lontane e con quelle FUTmas che richiedono ancora un po’ di pazienza, la domanda che viene da porsi a questo punto è una sola: quali saranno le prossime carte speciali a palesarsi all’interno del gioco?

FIFA Ultimate Team, cosa bolle in pentola?

Se siete tra coloro che hanno investito nelle carte Road to the Final per Champions League ed Europa League, potreste molto presto essere costretti ad aprire nuovamente il portafogli videoludico di FIFA 20. Con il Black Friday 2019 che è ormai imminente, difficilmente Electronic Arts si lascerà sfuggire la ghiotta occasione di sfruttare un evento del genere per spingere adeguatamente nuove carte sul mercato. E in questo caso potrebbe esserci un nuovo ritorno, direttamente dall’edizione di FIFA 18.

In quell’anno infatti ricordiamo apparvero per la prima volta le carte Path to Glory, una sorta di Ones to Watch (che miglioravano le statistiche all’inserimento del calciatore interessato nella Squadra della Settimana) che però coinvolgevano tutti quegli atleti che, nella seconda parte della stagione, avrebbero avuto necessità di mettersi in evidenza per strappare una convocazione in vista del mondiale di quell’anno.

Lo stesso potrebbe dunque avvenire a questa tornata in FIFA Ultimate Team, complice EURO 2020 e la Copa America 2020. Per quanto non esista ufficialità a riguardo, non è per nulla da escludere che Electronic Arts calchi nuovamente una strada già battuta, magari sfruttando nomi altisonanti della scena calcistica mondiale per spingere gli utenti alla rincorsa di queste carte speciali.

Non resta quindi al momento altro da fare se non attendere le mosse ufficiali da parte del publisher. Nel frattempo, occhio al mercato: i prezzi delle carte variano vertiginosamente!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.