Liberare memoria su Huawei e Honor pulendo il cloud: come evitare un mese di attesa

Alcune informazioni utili per orientarsi al meglio in un mondo più complesso di quanto si possa pensare

40
CONDIVISIONI
Huawei

Con il trascorrere dei mesi, gli utenti che hanno acquistato un device Huawei e Honor possono maturare l’esigenza di liberare spazio per la propria memoria, magari pulendo il cloud disponibile ed evitando di pagare. Se sulla questione “economica” ci siamo già soffermati nel 2018 con un primo articolo sul tema, l’altro grande problema consiste nel fatto che il sistema, così come è concepito attualmente, prevede una sorta di purgatorio di un mese per i dati cancellati.

Sostanzialmente, nei 29 giorni successivi alla rimozione di dati dai vostri Huawei e Honor, sulla carta non avrete effetti tangibili in termini di spazio liberato. Ecco perché diventa interessante comprendere non solo quale sia la procedura corretta per fare spazio nella vostra memoria, seguendo l’iter “classico”, ma anche come evitare il mese di attesa per ottenere in modo istantaneo il risultato sperato. Cerchiamo dunque di fare ordine tra le varie informazioni disponibili.

Tutti i consigli di Huawei per la migliore gestione possibile del cloud

Partiamo dalle base, perché uno degli ultimi riscontri ufficiali di Huawei Italia ci dice nello specifico quali siano le strade da seguire in questo particolare contesto: “Puoi gestire il tuo cloud sia dal tuo smartphone che dal tuo pc. Da smartphone: accedi a Impostazioni > Accesso con HUAWEI ID > Account center > Cloud > Gestione memoria. Dal tuo pc: collegati a cloud.huawei.com e gestisci i tuoi file personali“. A tal proposito, il produttore fa sapere che lo spazio massimo sia di 5 GB e, terminato quello, gli utenti avranno modo di scegliere diversi pacchetti extra tra un totale di 50, 200 GB o 2 TB.

Coloro che non vogliono attendere, devono considerare in primis che i file eliminati rimangono salvati nella cartella “eliminati di recente” per 29 giorni. Per eliminarle definitivamente in modo immediato, senza attendere il mese di purgatorio, sarà possibile accede tramite PC al sito cloud.huawei.com. Qui potrete selezionare la cartella indicata e cancellare i file.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.