Pokémon Leggendari in Pokémon Spada e Scudo: come catturarli tutti

La guida definitiva per fare vostri tutti i quattro Leggendari delle due nuove avventure Pokémon su Nintendo Switch

1
CONDIVISIONI

Pokémon Spada e Scudo sono finalmente sbarcati in esclusiva sugli schermi di Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite – versione della console pensata esclusivamente per giocare in portabilità. Dallo scorso 15 novembre, tutti gli aspiranti Allenatori possono lanciarsi in una nuova e grande avventura nella regione di Galar, nel tentativo di catturare, allenare e far combattere i mostriciattoli tascabili di casa Game Freak e The Pokémon Company per scalare la Lega e imporsi come Maestro Pokémon. Sul proprio cammino, proprio come accadeva nelle precedenti incarnazioni del celebre franchise, i giocatori incontreranno poi diversi Pokémon Leggendari.

Nello specifico, in Pokémon Spada e Scudo sono presenti quattro Pokémon Leggendari. Tra quelli di nuova generazione – l’ottava – abbiamo EternatusZacian e Zamazenta, mentre tra i volti già noti figura Mew, conosciuto più di venti anni fa nella regione di Kanto. In questa guida, vado allora a spigarvi come catturarli tutti, così da avere in squadra quattro elementi dalla potenza invidiabile.

Offerta
Pokémon Spada e Scudo Dual Pack - Limited - Nintendo Switch
  • Questa edizione contiene entrambi i giochi Pokémon Spada, Scudo e...
  • Pokémon Spada e Pokémon Scudo sono ambientati a Galar, una vasta...

Pokémon Spada e Scudo: come catturare i Pokémon Leggendari

Il primo Pokémon Leggendario che potrete ottenere è Eternatus. Un’impresa, questa, per nulla impegnativa, in quanto la creatura in questione potrà essere catturata automaticamente semplicemente proseguendo nella storia principale dei due giochi, nel corso di una Battaglia Raid. Lotta in cui, per altro, sarete aiutati dai vostri amici, così da facilitare le cose e familiarizzare con la cattura di una mostro tanto possente.

Più complesso è invece il discorso per Zacian e Zamazenta, presenti nelle rispettive copertine dei due giochi: Zacian è esclusivo di Pokémon Spada, mentre Zamazenta di Pokémon Scudo. Vi imbatterete più volte nei due cani leggendari nel corso della narrazione, ma potrete catturarli solo nelle fasi endgame, cioè dopo aver completato la storia principale e aver strappato il titolo di Campione. Di conseguenza, una volta che avrete sconfitto Dandel, dovrete recarvi a Bosco Assopito dove avete trovato la spada e lo scudo che evocano Zacian e Zamazenta. In questo luogo troverete ad aspettarvi Hop, intenzionato a sfidarvi ancora una volta, per poi fronteggiare uno dei due fratelli di discendenza reale per riavere indietro la spada e lo scudo. Hop, battuto dall’altro fratello, vi inviterà a seguirli mentre affrontate diversi Pokémon in versione Dynamax, per poi sconfiggere nuovamente uno dei due fratelli in cui avevate affrontato in precedenza il presidente Rose. Fatto questo, prendente l’ascensore: vi porterà allo scontro con Zacian e Zamazenta, a seconda del gioco in vostro possesso.

Da notare che, in Pokémon Spada e Scudo, Zacian e Zamazenta non possono essere catturati durante il primo combattimento. Sarete allora chiamati a sconfiggerli una prima volta, per provare a farli vostri nella lotta successiva. Per riuscire nell’intento, il mio consiglio è quello di sfruttare la MasterBall – garantisce una cattura sicura! – che vi è stata consegnata solo dopo essere diventati Campioni di Galar.

Come visibile nel filmato poco più in alto, pubblicato su YouTube dal canale Austin John Plays, per catturare Mew dovrete sfruttare l’accessorio PokéBall Plus. Badate bene, però, che non deve aver contenuto in precedenza altri esemplari di Mew, che può quindi essere trasferito una e una sola volta. Ciò significa che se l’avete già trasferito in Pokemon Let’s Go Pikachu o Let’s Go Eevee, non sarete in grado di trasferirlo in Pokémon Spada o Scudo, nemmeno se avete eliminato il salvataggio che conteneva la creatura leggendaria. Per trasferire Mew dovete collegare la periferica al gioco e dal menù selezionare l’opzione Dono Misterioso e selezionare “fai una passeggiata con la PokéBall Plus”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.