Ben lontane le eSIM Vodafone? Forse solo da gennaio

Niente da fare per l'operatore rosso: schede virtuali solo con TIM e Wind

3
CONDIVISIONI

Ritorniamo sulla questione eSIM Vodafone per fornire una notizia non certo positiva a tutti i clienti dell’operatore rosso. Nonostante, negli ultimi giorni, sia Wind che TIM si siano dati una mossa per la commercializzazione delle tanto attese schede virtuali nel nostro paese, ecco che sul fronte Vodafone (in effetti) tutto tace.

A dire la verità, le notizie non sono proprio positive e addirittura i colleghi del sito DDay.it asseriscono che le eSIM Vodafone non arriveranno affatto entro la fine di questo 2019. Piuttosto l’intenzione potrebbe essere quella di commercializzarle solo nel 2020 ma in un mese o comunque periodo dell’anno davvero imprecisato.

Eppure Vodafone non è per nulla lontana dalla tecnologia in questione. Le eSIM sono già fornite dal vettore da molto tempo ma solo su Apple Watch. Ancora più assurdo è dunque il fatto che le schede telefoniche virtuali non siano a disposizione dei clienti che ne facciano richiesta ad esempio per gli iPhone delle ultime generazioni, sia 2018 che 2019. Per dirne un’altra, anche il recentissimo smartphone pieghevole Motorola RAZR prevede proprio le eSIM a bordo e a questo punto appare evidente come il telefono in questione sia comunque precluso ai clienti legati all’operatore.

Nell’approfondimento di qualche giorno fa, non potendo affatto parlare delle eSIM Vodafone, abbiamo riportato tutte le informazioni relative alle eSIM TIM e Wind. Unica e grave nota dolente delle schede virtuali appena giunte in Italia per gli smartphone è la seguente. La richiesta di passaggio dalla SIM fisica a quella non fisica appunto comporta un costo di attivazione pari a 15 euro. Eppure il servizio dovrebbe in qualche modo essere gratuito o prevedere un costo ben ridotto, visto che dovrebbe rientrare nei diritti di un cliente al quale è associata già da tempo una numerazione. Per ora, tuttavia, lo stato delle cose è appunto questo e non prevede sconti.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.