Nel 2020 ritorna il Rock The Castle con Judas Priest, Lynyrd Skynyrd, Avantasia e Mercyful Fate, info sui biglietti

L'evento sarà green: all'ingresso è richiesto l'acquisto di un bicchiere riutilizzabile e l'acqua sarà gratuita per tutti

2
CONDIVISIONI

Giunto alla terza edizione, ritorna il Rock The Castle con Judas Priest, Avantasia, Mercyful Fate e Lynyrd Skynyrd come headliner principali delle 4 giornate al Castello Scaligero di Villafranca di Verona (Verona). La novità del 2020 è il doppio weekend: la venue, infatti si terrà sabato 27 e domenica 28 giugno con una prima tranche per continuare sabato 4 e domenica 5 luglio con la serata finale.

Durante la prima edizione del 2018 il Rock The Castle ha visto la partecipazione di Cascass, Killswitch Engage, Megadeth, Testament e A Perfect Circle per poi replicare nel 2019 con tre headliner di punta come i Dream Theater, Slash e gli Slayer.

Di nuovo all’insegna del rock più classico, il Rock The Castle del 2020 porterà sul palco quattro grandi nomi dell’heavy metal e del country-rock insieme a tante altre band che riempiranno le 4 giornate di musica della venue. Altri artisti verranno annunciati prossimamente. Di seguito la scaletta del Rock The Castle 2020:

sabato 27 giugno

JUDAS PRIEST (50th anniversary show)
Saxon
Powerwolf
Angel Witch
Beast in Black
… and more TBA

domenica 28 giugno

LYNYRD SKYNYRD (farewell tour)
The Darkness
Me and That Men
… and more TBA

sabato 4 luglio

AVANTASIA (20th anniversary show)
Epica
Stratovarius
Alestorm
Rhapsody of Fire
… and more TBA

domenica 5 luglio

MERCYFUL FATE
Emperor
Venom
… and more TBA

I Judas Priest portano sul palco i loro primi 50 anni di attività e il frontman Rob Halford ha appena preparato un disco di canzoni sul Natale. I Lynyrd Skynyrd, invece, portano sul palco del Rock The Castle il loro tour d’addio. Gli Avantasia festeggiano in Italia i loro primi 20 anni di attività mentre i Mercyful Fate tornano in scena insieme allo storico frontman King Diamond.

Painkiller
  • CD
  • Audio CD – Audiobook

Recentemente la band ha pianto la scomparsa di Timi Hansen, lo storico bassista che partecipò alla registrazione degli album di maggior successo della band – Melissa (1983) e Don’t Break The Oath (1984) – e che seguì King Diamond anche nei suoi progetti solisti. Timi Hansen è scomparso a soli 61 anni dopo aver lottato contro il cancro.

La venue del 2020 di Rock The Castle, inoltre, prevede la distribuzione di acqua gratuita per tutti, una scelta green che intende combattere l’inquinamento con l’eliminazione della plastica monouso come specifica Marcello Venturi, operation manager di Vertigo:

Il contributo che chiediamo al nostro pubblico è di 2 euro per l’acquisto iniziale del bicchiere riutilizzabile a fronte del quale il nostro impegno sarà quello di garantire acqua gratuita per tutti all’interno delle aree del festival, oltre a un efficiente servizio di ricambio, deposito e lavaggio dei bicchieri, il tutto senza dover fare code.

Roberto Ciucci, head of production dell’azienda e promotore dell’iniziativa, aggiunge:

Occorre ridurre l’uso quotidiano della plastica, perché solo partendo dalle piccole e ripetute buone abitudini di tutti i giorni possiamo dare al mondo in cui viviamo una chance concreta per diventare un luogo migliore. L’impegno e l’attenzione di tutti possono fare la differenza.

Allo stesso modo, durante il Rock The Castle verranno utilizzati materiali compostabili per ridurre al minimo l’impatto ambientale intervenendo sui problemi relativi allo smaltimento dei rifiuti che inevitabilmente si creano durante i grandi eventi.

Vertigo, inoltre, propone lo stesso modello anche in eventi come il Bologna Sonic Park del capoluogo emiliano e lo Stupinigi Sonic Park (Torino).

I nomi del Rock The Castle 2020 non sono terminati e lo staff annuncia che presto ne arriveranno altri. Nella cornice del Castello Scaligero, che ispirò anche William Shakespeare per alcune scene dell’opera Romeo E Giulietta, il rock è sempre stato protagonista: negli anni vi si sono esibiti grandi nomi della scena internazionale come i Rammstein, i Soundgarden e Marilyn Manson.

I biglietti per l’edizione 2020 del Rock The Castle con Judas Priest, Lynyrd Skynyrd, Avantasia e Mercyful Fate saranno disponibili dalle ore 10 di venerdì 22 novembre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.