Il primo trailer di Half-Life Alyx in VR riporta in vita il mito di Valve

Half-Life torna sotto i riflettori con uno spin-off incentrato su Alyx Vance e suo padre Eli, pensato per la realtà virtuale

Dopo la conferma, arriva come promesso l’annuncio di Half-Life Alyx. Un annuncio avvenuto pochi istanti fa con il trailer visibile poco più in basso in questo stesso articolo, condiviso dagli sviluppatori di casa Valve. E che, neanche a dirlo, riporta sotto i riflettori una saga non solo amatissima, ma anche una di quelle che, senza paura di esagerare, ha scritto una parte della ormai lunga storia del medium videoludico. Certo, non ci troviamo di fronte a quel Half-Life 3 che i fan richiedono a gran voce da almeno dieci anni, ma è comunque un segno indicativo di come il franchise sia ancora vivo, tanto per la compagnia guidata da Gabe Newell quanto per la community di appassionati.

Come già anticipato, Half-Life Alyx è uno spin-off della serie di adventure/FPS, destinato a SteamVR e dunque pensato per sfruttare la realtà virtuale. Fedele alla tradizione è il genere di gioco, ancora una volta uno sparatutto in prima persona che, almeno a giudicare dal primo filmato, porrà parecchia enfasi sulla narrazione e sulla caratterizzazione dei personaggi. Come il titolo lascia già capire, la protagonista sarà Alyx Vance, affiancata da suo padre Eli, comprimari conosciuti nel secondo capitolo principale. Per quanto riguarda la trama, sappiamo che andrà a collocarsi tra gli eventi del capitolo originario e quelli di Half-Life 2.

Half-Life Alyx sarà disponibile su PC nel mese di marzo del 2020, salvo sorprese o rinvii. Potete già effettuare il pre-order – naturalmente nel catalogo di Steam – fiondandovi subito a questo indirizzo. Da notare che tutti gli acquirenti di Valve Index potranno mettere in download il gioco in via del tutto gratuita, ottenendo anche alcuni bonus. Non solo, Valve ha specificato che il nuovo Half-Life sarà compatibile, oltre che con il suo visore proprietario, anche con HTC Vive, Oculus Rift e Windows Mixed Reality. Cosa ve ne pare?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.