Svelata la tracklist del nuovo album di Harry Styles

Ufficiale la tracklist del nuovo album di Harry Styles dopo il rilascio di Watermelon Sugar

3
CONDIVISIONI

La tracklist del nuovo album di Harry Styles è finalmente ufficiale. L’artista britannico ha sciolto le riserve su quello che sarà il contenuto del suo prossimo disco, in uscita per il 13 dicembre dopo il rilascio di due singoli.

Sono 12 i brani che conterrà Fine Line, compresi i due singoli già rilasciati – Lights Up e Watermelon Sugar – a partire dal brano Golden che rappresenta la traccia d’apertura del nuovo lavoro di Styles sulla lunga distanza.

La musica del nuovo album sarà anche presentata nel corso del lungo tour mondiale con il quale toccherà anche l’Italia nelle tappe di Bologna e Torino in programma per il mese di maggio. I biglietti sono già in prevendita su TicketOne e in tutti i canali abilitati.

Tracklist del nuovo album di Harry Styles

Questi i brani presenti nella tracklist di Fine Line.

1. “Golden”
2. “Watermelon Sugar”
3. “Adore You” 
4. “Lights Up”
5. “Cherry”
6. “Falling”
7. “To Be So Lonely”
8. “She”
9. “Sunflower, Vol. 6”
10. “Canyon Moon”
11. “Treat People With Kindness”
12. “Fine Line”

Dal disco, Harry Styles ha già rilasciato il singolo Lights Up, con il quale ha anticipato l’uscita del disco, ma anche Watermelon Sugar, che ha presentato in occasione della partecipazione a Saturday Night Live.

L’artista ha già avuto modo di parlare del nuovo album nelle numerose interviste che ha concesso in questi mesi. Saranno diverse le tematiche a essere trattate in Fine Line, dalle quali non mancherà la gelosia ma anche la tristezza e il sesso.

Fine Line rappresenta il secondo album da solista di Harry Styles, dopo l’album con il quale ha debuttato e che porta il suo nome. La conclusione – o la sospensione – del progetto One Direction non ha quindi fermato i progetti di Harry Styles che ha continuato a viaggiare in solitaria fino a raggiungere il traguardo di un nuovo album.

Non mancano, comunque, le occasioni per scoccare frecciate infuocate in direzione degli ex componenti della band, in particolare nei confronti di Zayn Malik.

“Non so se avete sentito, ma non sono più in una boyband. Sono in una band da un solo uomo. Ero in una band chiamata One Direction, non sarebbe pazzesco se fossero qui stasera? Beh, non sono qui. Ma quanto sarebbe pazzesco, comunque? Amo quei ragazzi. Sono i miei fratelli. Niall, Louis, Liam e… oh Ringo!”.

Il riferimento è a Ringo Starr dei Beatles, che nel 1968 aveva lasciato il gruppo per un breve periodo. Zayn Malik aveva infatti abbandonato il gruppo per riprendersi da un forte stress psico-fisico, per poi dichiarare di voler lasciare definitivamente il gruppo e dedicarsi alla carriera da solista.

Sembra quindi allontanarsi la possibilità di un ritorno della band, soprattutto con la formazione completa. In questi anni, si è molto parlato della reunion del gruppo che molte delle fan desidererebbero.

Per il momento, la tendenza è quella di portare avanti le rispettive carriere da solisti, anche quello che sembra viaggiare con maggiore scioltezza è ancora Harry Styles. Annunciato il tour mondiale con il quale raggiungerà anche l’Italia, nelle date del 15 e 16 maggio. I concerti sono previsti al PalAlpitour di Torino e all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.