Stumptown su Fox dal 20 novembre, ecco Cobie Smulders nel suo miglior ruolo dopo Robin Scherbatsky

I giorni di How I Met Your Mother sono lontani: in Stumptown Cobie Smulders si supera portando sullo schermo una donna ricca di irresistibili sfaccettature

2
CONDIVISIONI

Succede a chiunque presti il volto a un personaggio leggen… dario. E così come Josh Radnor sarà sempre identificato con Ted Mosby e Neil Patrick Harris con Barney Stinson, Cobie Smulders sarà sempre un po’ Robin Scherbatsky. Dal 20 novembre, però, le cose cambieranno, e l’attrice canadese sarà anche e soprattutto Dex Parios. L’arrivo di Stumptown su Fox segna infatti un’attesa – e meritata – svolta per un’interprete che sul piccolo schermo sembra aver trovato il suo habitat ideale. Stumptown è la scommessa già vinta di ABC, un procedurale ispirato all’omonimo fumetto di Greg Rucka e Matthew Southworth e adattato per la tv da Jason Richman.

La serie attinge ai polizieschi e ai crime drama per raccontare la storia di Dex Parios, donna bisessuale, veterana dell’esercito astuta e sfrontata ma con una lunga lista di grattacapi. Non riesce a tenersi un lavoro, ha un problema con il gioco d’azzardo e con l’alcol, soffre di disturbo da stress post-traumatico e riesce a inimicarsi chiunque incontri con una facilità disarmante. Gli unici punti fermi della sua vita sono il fratello Ansel, di cui Dex si prende cura con sorprendente tenerezza, e l’amico fraterno Grey, bartender dall’apparenza pulita ma con un passato problematico alle spalle.

Consapevole dei suoi doveri, Dex prova a responsabilizzarsi diventando investigatore privato: non sa davvero perché vuole farlo, ma si rende conto di come il ruolo le calzi a pennello, e non solo per il suo passato nell’esercito. Dimostra anche di avere un ottimo istinto, una determinazione incrollabile nella ricerca della verità e quel senso della giustizia che non può mancare in qualsiasi storia del genere. E così si mette in testa di fare le cose per bene.

Cast e personaggi di Stumptown

Stumptown su Fox non è certo uno dei cosiddetti one-woman show, ma il protagonismo assoluto di Cobie Smulders nei panni di Dex Parios è innegabile. Quella che ai più è nota come la Robin Scherbatsky di How I Met Your Mother o la Maria Hill dell’universo Marvel qui è semplicemente l’anima della festa. Dex Parios è una veterana dell’esercito di ritorno a Portland, in Oregon, il cui unico punto fermo in una vita sregolata è il fratello minore Ansel, interpretato da Cole Sibus.

Ansel è un ragazzo dolce e maturo, affetto da sindrome di Down ma abituato a condurre una vita regolare e produttiva nel bar di Grey. Quest’ultimo ha il volto di Jake Johnson – il Nick Miller di New Girl – ed è il proprietario del Bad Alibi, un bar appena aperto con il quale anch’egli spera di dare stabilità alla propria vita, lasciandosi definitivamente alle spalle le beghe del passato.

Le vite di Dex e Grey si incrociano presto con quelle degli agenti di polizia di Portland, in particolare Miles Hoffman, interpretato da Michael Ealy. Hoffman è un detective determinato e pieno di risorse al servizio del tenente Cosgrove, col volto di Camryn Manheim. A completare il quadro del cast di Stumptown Tantoo Cardinal nei panni di Sue Lynn Blackbird, l’ambigua proprietaria del casinò cui Dex deve una montagna di denaro; Adrian Martinez, il Tookie che delizia Portland con taco-superstar su Instagram; Donal Logue, l’investigatore privato Artie Banks, mentore di Dex.

Stumptown 2 ci sarà?

È davvero troppo presto per parlare di un eventuale rinnovo di Stumptown. Ciò che è certo, però, è che il successo della serie su ABC ha convinto la rete a commissionare un’intera stagione. Stumptown sta offrendo ogni settimana qualcosa di ricco, divertente e carico di inventiva, con un cast stellare e una delle protagoniste più toste in circolazione, ha dichiarato il presidente di ABC Entertainment Karey Burke. Siamo orgogliosi di queste serie [Stumptown, Mixed-ish e The Rookie, ndr] e non vediamo l’ora di portare sullo schermo dei nuovi episodi. Pare che il contratto iniziale di Cobie Smulders prevedesse una prima stagione con 18 episodi, ma alla luce del successo di Stumptown ABC potrebbe ordinarne almeno altri due.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.