Almeno 3 motivi per non credere al Samsung Galaxy S8 con aggiornamento Android 10

Le motivazioni che potrebbero indurre il produttore coreano a non fare questo passo fino a ieri non preventivabile

11
CONDIVISIONI
Samsung Galaxy S8

Sta tenendo banco in questi giorni la storia del Samsung Galaxy S8 e della sua possibile compatibilità con l’aggiornamento Android 10. Un lampo di luce fatto di speranze inattese per chi dispone ancora del top di gamma 2017, nonostante il prodotto non sia mai apparso fino alla scorsa settimana in elenchi ufficiosi o ufficiali. Poi la svolta data dalla notizia che anche noi abbiamo riportato ieri, sollevando tutti i dubbi del caso, grazie al feedback rilasciato da un operatore della divisione tedesca di Samsung.

I 3 motivi per non illudersi sul Samsung Galaxy S8

Analizzando più a fondo la questione, oggi 19 novembre anche una fonte autorevole come SamMobile ha seguito il nostro approccio. Nel farlo, ha elencato almeno tre ragioni per le quali sarebbe opportuno non farsi troppe illusioni sul possibile rilascio dell’aggiornamento Android 10 sul Samsung Galaxy S10. Il primo lo avevo preso in considerazione 24 ore fa e consiste nel fatto che in passato queste email (o chat con l’assistenza) hanno fatto emergere fake news. Spesso dettate dalla scarsa preparazione degli operatori su un argomento così specifico.

In secondo luogo, l’eventuale distribuzione di questo pacchetto software creerebbe un precedente sì positivo per i possessori di un Samsung Galaxy S8, ma scomodo per il produttore. A quel punto, infatti, i tecnici dovrebbero impegnarsi a rilasciare almeno tre upgrade importanti per ogni top di gamma, in modo tale da non far torto a nessuno. La politica aziendale, infatti, finora è sempre stata improntata sui due rollout.

Infine, analizzando bene il riscontro fornito dall’assistente in Germania, si nota che le informazioni siano generiche e non indichino nemmeno una timeline approssimativa per la beta di Android 10 sul Samsung Galaxy S8. Insomma, tanti indizi che ci portano molto vicini ad una prova.