The Walking Dead 10 sconvolge con un colpo di scena inatteso su Dante: chi morirà? Anticipazioni 18 novembre

The Walking Dead 10 sconvolge tutti ad un passo dal gran finale di questo 2019

6
CONDIVISIONI

The Walking Dead 10 si avvia verso il gran finale del 2019 ma l’episodio numero 7 che andrà in onda oggi, 18 novembre, su Fox di Sky, è destinato a cambiare il corso della storia della serie tv. Ancora una volta chi si aspettava di seguire le storie narrate nei fumetti si sbagliava e di grosso perché finalmente gli incubi ad occhi aperti di Siddiq rivelano la sua sorte e il vero volto di Dante. Proprio quest’ultimo è la chiave dell’episodio in onda questa sera e che, sicuramente, è destinato a far discutere e sconvolgere ma anche a cambiare la vita degli alessandrini e dei Sussurratori per sempre, sia nel bene che nel male.

ATTENZIONE SPOILER!

Il settimo episodio di The Walking Dead 10 si apre proprio con gli incubi di Siddiq che continua a vedere e rivedere la notte in cui Enid e gli altri sono stati uccisi da Alpha e i suoi. I suoi pensieri e i suoi ricordi sono contorti, secondo alcuni perché proprio lui è stato costretto ad uccidere i suoi, ma solo nel finale finalmente riusciremo a mettere insieme qualche pezzo. Il dottorino di Alessandria continua, nonostante tutto, a prendersi cura dei malati colpiti da questo misterioso virus mentre Carol chiude nella prigione il suo prigioniero rubato alle fila di Alpha. Gabriel non è d’accordo sul suo colpo di testa convinto che questo possa mettere a rischio tutti e così decide di usare la via della carità mostrando al prigioniero la vita che Alessandria offre al confronto di quella dei Sussurratori.

Non ci sarà modo e tempo di farglielo capire e nemmeno di capire cosa succede dall’altra parte del confine perché i piani di tutti vanno in fumo quando il prigioniero muore in seguito all’assunzione di cicuta dovuta ad un “errore” di Dante. Presto i fan di The Walking Dead 10 capiscono che non si è trattato di uno sbaglio ma di un vero e proprio piano per far fuori una possibile spia e tenere al sicuro i segreti dei Sussurratori. Ebbene sì, quello che nei fumetti è il braccio destro e interesse amoroso di Maggie, nella serie tv è la spia di Alpha che tutti stavano cercando e al quale adesso affideranno le loro vite visto che, alla fine dell’episodio, proprio Dante ucciderà Siddiq.

Dall’altra parte, intanto, Carol non si arrende. La donna vuole colpire Alpha e se non potrà farlo mettendo le mani sui suoi vaganti, lo farà usando Lydia. Il suo avvicinamento alla ragazza aveva una motivazione ben lontana dall’amicizia e dal perdono e presto i fan di The Walking Dead 10 lo scopriranno. Proprio in alcuni momenti finali di questo settimo episodio, Carol prenderà Lydia con sé solo per avvicinarsi al confine e mostrare a tutti che Alpha non ha ucciso la figlia per proteggere i suoi e questo sconvolge Gamma che, ad un passo dall’uccidere Aaron, si ritrova la figlia di Alpha al suo cospetto. Mentre lei ha una vera e propria crisi, Lydia scappa via sconvolta per i piani di Carol.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.