NCIS 17 su Rai2 da febbraio 2020, si riparte da Ziva David e dalla verità sulla finta morte

Il finale shock della sedicesima stagione farà da ponte alla prossima: appuntamento con NCIS 17 su Rai2 da febbraio 2020

218
CONDIVISIONI

Dopo il finale di stagione in onda sabato 16 novembre, l’appuntamento con NCIS 17 su Rai2 è per febbraio 2020: la serie riparte infatti tra circa tre mesi con i nuovi episodi, in prima visione assoluta per l’Italia.

L’arrivo di NCIS 17 su Rai2 è previsto per febbraio, in data ancora da definirsi, ma sempre nella collocazione del sabato in prima serata, dalle 21.05, con un episodio a settimana seguito dalla seconda stagione di FBI (che parte già da sabato 6 gennaio coi nuovi episodi in prima tv).

Torna dunque la serata crime di Rai2 con le due serie di CBS, la veterana NCIS e la nuova di zecca FBI (che avrà presto anche un suo spin-off), in onda insieme anche negli Stati Uniti, nella collocazione di palinsesto del martedì.

ATTENZIONE SPOILER!

NCIS 17 su Rai2 ripartirà dalla première di stagione tutta incentrata sul ritorno in scena di Ziva: dopo essersi materializzata di fronte a Gibbs nel suo seminterrato – lasciando gli spettatori nel dubbio che fosse lei in carne ed ossa o il frutto della mente vulnerabile dell’ex capo dell’NCIS – la David dovrà spiegare come è riuscita a salvarsi dall’attentato in cui era stata coinvolta e perché ha finto di essere morta in tutti questi anni.

La scena con cui si conclude NCIS 16×24 è un perfetto cliffhanger che fa da ponte alla nuova stagione: l’apparizione di Ziva, a metà tra sogno e verità, si rivelerà reale e porterà con sé molti dubbi da risolvere, oltre all’inevitabile emoziona di ritrovare i compagni di lavoro dell’NCIS e conoscerne di nuovi, tra cui la sua sostituta Bishop e l’incredulo agente Torres.

Ecco la trama e il promo del primo episodio di di NCIS 17, dal titolo Fuori dalle Tenebre, in onda a febbraio 2020 su Rai2.

Ziva sorprende Gibbs con un avvertimento criptico, spingendolo a chiedersi perché sia rimasta nascosta per anni restando presunta morta per familiari e amici, e cosa abbia portato al suo ritorno.

La rediviva David sarà guest star non solo del primo episodio di NCIS 17: anche il secondo sarà dedicato a Ziva e alla risoluzione di un caso strettamente legato al suo passato, che servirà a spiegare il perché di quell’apparente morte che l’ha costretta a separarsi da sua figlia, Tali, scegliendo di affidarla all’ignaro padre Tony DiNozzo per proteggerla. L’espediente narrativo del trasferimento di Ziva in Israele alla morte del padre, nell’undicesima stagione, servì a giustificare l’uscita di Cote de Pablo dal cast di NCIS, per motivi che ancora oggi l’attrice non vuole rivelare. La sua morte nella tredicesima stagione, apparentemente uccisa da un colpo di mortaio, fu usata invece per introdurre la presenza di Tali, figlia che Ziva aveva avuto da Tony senza rivelargli di essere rimasta incinta: la piccola ha rappresentato il motivo per giustificare l’uscita di DiNozzo dall’NCIS, quando l’attore Michael Weatherly ha lasciato la serie per diventare protagonista di un altro procedural, Bull, giunto ora alla quarta stagione.

La presenza di Cote De Pablo nei panni di Ziva David è prevista in altri due episodi di NCIS 17 nel corso della stagione, le cui date sono già state annunciate da CBS. I prossimi episodi potrebbero regalare al pubblico l’attesa reunion tra Tony e Ziva.

fashwork Felpa con Cappuccio NCIS - in Cotone by
  • Articolo nuovo con etichetta
  • Articolo 100% in cotone con stampa diretta su tessuto
Commenti (3):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.