Pokémon Spada e Scudo escono oggi 15 novembre: i Pokémon esclusivi delle due versioni

Finalmente disponibili solo sugli schermi di Nintendo Switch, le nuove avventure di Game Freak possono sfoggiare diversi Pokémon esclusivi. Ecco di quali si tratta

Dopo Death Stranding, sono ora Pokémon Spada e Scudo a ritagliarsi il loro meritato momento di gloria. Le più recenti avventure ruolistiche legate alla celebre saga nipponica sono infatti disponibili dalla giornata di oggi, 15 novembre 2019, in esclusiva su Nintendo Switch. Dopo l’esperimento Pokémon Let’s Go Pikachu e Eevee, gli sviluppatori di Game Freak e il publisher The Pokémon Company si esibiscono allora per la prima volta sull’ibrida della “grande N” con due capitoli principali. Giochi che riprendono moltissimi elementi della tradizione RPG di Pokémon, ma che al tempo stesso cercano di innovare una formula ormai ampiamente rodata, sia dal punto di vista tecnico che contenutistico.

Tutti gli utenti Nintendo Switch intenzionati a dimostrare le loro abilità da Allenatori hanno quindi di che giocare con Pokémon Spada e Scudo. Andando prima di tutto ad esplorare una regione nuova di zecca, quella di Galar, in cui scoprire meccaniche mai viste, come le evoluzioni Gygamax e i raid Dynamax, senza dimenticare una gestione più snella del Pokédex e le cosiddette Terre Selvagge, che mostrano meccaniche tipiche degli MMORPG, in cui gli utenti possono interagire, combattere o collaborare. Come se non bastasse, Spada e Scudo mettono sul piatto pure l’ottava generazione Pokémon, regalando alla community diverse creature mai viste prima nel franchise.

Pokémon Spada e Scudo: le creature esclusive dei due giochi

Secondo la tradizione del brand di casa Nintendo, ogni versione del videogame va anche a sfoggiare dei Pokémon esclusivi, che possono cioè essere incontrati allo stato selvatico solo in Scudo o in Spada. A darcene una prima lista è il portale Serebi via Twitter, così come riportato dai colleghi di Gamepur:

Partiamo dai Pokémon che troverete in esclusiva in Pokémon Spada. Si tratta di Farfetch’d, Seedot, Nuzleaf, Shiftry, Mawile, Solrock, Basculin (Forma Linearossa), Darumaka di Galar, Galarian di Galar, Scraggy, Scrafty, Gothita, Gothorita, Gothitelle, Rufflet, Braviary, Deino, Zweilous, Hydreigon, Swirlix, Slurpuff, Passimian, Turtonator, Jangmo-o, Hakamo-o, Kommo-o, Flapple, Sirfetch’d, Stonjourner, Indeedee (maschio) e Zacian. Passando invece ai “cugini” su Pokémon Scudo abbiamo Ponyta di Galar, Rapidash di Galar, Corsola di Galar, Larvitar, Pupitar, Tyranitar, Lotad, Lombre, Ludicolo, Sableye, Lunatone, Croagunk, Toxicroak, Basculin (Forma Lineablu), Solosis, Duosion, Reuniclus, Vullaby, Mandibuzz, Spritzee, Aromatisse, Goomy, Sliggoo, Goodra, Oranguru, Drampa, Appletun, Cursola, Eiscue, Indeedee (femmina) e Zamazenta.

Pokémon Spada e Scudo Dual Pack - Limited - Nintendo Switch
  • Questa edizione contiene entrambi i giochi Pokémon Spada, Scudo e...
  • Pokémon Spada e Pokémon Scudo sono ambientati a Galar, una vasta...

Vi ricordiamo ancora una volta che Pokémon Spada e Scudo sono già disponibili per l’acquisto solo su Nintendo Switch, con le prime recensioni disponibili in rete. Voi quale versione avete scelto? Oppure quale vi attira di più tra le due?

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.