Bando concorso Agenzia delle Entrate per diplomati e laureati: requisiti e prove

Cosa sappiamo finora del concorso Agenzia delle Entrate: 2600 posti per diplomati e laureati

602
CONDIVISIONI

È stato da poco pubblicato il bando del concorso Agenzia delle Entrate per l’assunzione di 2600 dipendenti (potete consultarlo a questo indirizzo), di cui 2300 impiegati e 300 dirigenti. Ci sono delle esigenze da parte degli uffici relativi che necessitano di essere coperte dal dovuto personale, come spiegato sul sito ufficiale dell’ente. Le prove per quanti decideranno di candidarsi sono due: il primo prevede un test attitudinale scritto che prenderà in valutazione le abilità logiche e di comprensione verbale, ed il secondo una prova di genere tecnico-professionale cui avranno accesso coloro i quali che in graduatoria si collocheranno in un numero di tre/cinque volte le posizioni disponibili e che si differenzierà sulla base della figura professionale richiesta (test a risposta multipla con 80 domande con 3 o 5 risposte tra cui individuare quella esatta).

Potranno partecipare al concorso Agenzia delle Entrate i diplomati geometra, oltre che i laureati in giurisprudenza, economia, ingegneria, statistica ed architettura. I candidati potrebbero essere circa 300 mila (stima calcolata sulla base dei bandi precedentemente indetti).

Una volta stabilite le figure professionali richieste (2600 posizioni disponibili, di cui 2300 impiegati e 300 dirigenti), i requisiti per la partecipazione al concorso Agenzia delle Entrate (pocanzi esplicati) e le prove da superare per poter eventualmente occupare una delle posizioni disponibili (trovete tutte le indicazioni nei paragrafi precedenti), non ci resta che attendere le nuove disposizioni per capire come, dove e quando si svolgeranno le selezioni 2020/2022 (questo il triennio di riferimento in cui si spalmeranno i vari step di reclutamento del personale richiesto; dovremmo saperne di più entro dicembre 2019 stando alle ultime indiscrezioni trapelate). Non appena avremo nuove informazioni sul concorso Agenzia delle Entrate provvederemo a divulgarvele con tempestività aggiornando questo articolo o scrivendone uno ex novo. Se nel frattempo avete domande da farci, usufruite del box dei commenti in basso.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (11):
Vale

Nel link indicato non c’è un bando di concorso ma un bando di gara per l’affidamento del servizio di svolgimento delle prove.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.