La reunion di Friends in tv è realtà, Jennifer Aniston lo aveva anticipato: il cast di nuovo insieme per HBO Max

Jennifer Aniston lo aveva anticipato già il mese scorso, ora il progetto top secret è stato svelato: rivedremo il cast in tv per una reunion di Friends?

93
CONDIVISIONI

La tanto attesa reunion di Friends diventa realtà – stavolta sul serio. Secondo fonti dell’Hollywood Reporter, per celebrare il venticinquesimo anniversario della sitcom, il cast si riunirà sul piccolo schermo in uno speciale in onda su HBO Max. Attenzione, però: il progetto non è quello che sembra.

Sì, gli attori originali saranno presenti, ma insieme a loro vedremo anche gli storici creatori della serie NBC. Al momento si parla di trattative ancora in corso, perciò non c’è nulla di ufficiale. Stando ai primi dettagli, lo speciale vedrà coinvolti gli attori Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer, e i creatori della serie David Crane e Marta Kauffman. Quando le trattative giungeranno al termine, la sfida più grande sarà far coincidere le agende di ognuno di loro: “Le fonti dicono che tutti e sei gli attori sono disponibili a prenderne parte, e questo è già un traguardo.” Ovviamente, il progetto potrebbe anche sfumare nella direzione opposta.

Il cast e gli storici ideatori hanno sempre negato la possibilità di un revival, dicendo chiaramente che avrebbe rovinato la magia intorno al concept originale. Il mese scorso, però, Jennifer Aniston si era lasciata sfuggire qualcosa: lei e il resto del cast erano al lavoro su un progetto top secret che avrebbe fatto felice milioni di fan. Durante il programma di Ellen, aveva ammesso: “Ci piacerebbe fare qualcosa, ma non sappiamo cosa. Perciò ci stiamo provando. Siamo al lavoro su qualcosa.”

Ellen ha cercato di saperne di più e ha chiesto se si trattasse di un film – come è accaduto di recente con il sequel di Breaking Bad – ma Jennifer è stata abbastanza criptica: “Non lo so. Non lo sappiamo. Non voglio illudere nessuno.”

A quanto pare, il progetto top secret di cui parlava l’interprete di Rachel Green è stato finalmente svelato.

La reunion di Friends su HBO Max è stata possibile grazie a un accordo tra il colosso e Netflix. La serie, attualmente disponibile anche in Italia, lascerà la piattaforma entro la fine dell’anno, per poi sbarcare sull’imminente servizio che lancerà, tra l’altro, il reboot di Gossip Girl. Secondo fonti ben attendibili, WarnerMedia (ex HBO Max) ha pagato la bellezza di 85 milioni l’anno per cinque anni (in totale 425 milioni) per avere i diritti su Friends per la sua piattaforma. Netflix, invece, quest’anno ha speso tra gli 80 e i 100 milioni di dollari per mantenere la serie sul suo servizio, fino a quando WarnerMedia ha offerto un prezzo più alto.

Uno speciale di Friends era andato in onda tre anni fa sulla NBC. In quell’occasione, il cast (tranne Matthew Perry) si era riunito per rendere omaggio al leggendario regista James Burrows.

Jennifer Aniston è tornata sul piccolo schermo con The Morning Show, serie di Apple TV+ che la vede protagonista insieme a Reese Witherspoon e Steve Carell. L’attrice ha da poco festeggiato il premio onorario consegnatole all’ultima edizione dei People’s Choice Awards, in cui ha ringraziato i fan e ovviamente Friends per averle donato una tale popolarità in tutto il mondo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.