Streghe su Rai2 in HD con la serie originale, il reboot Charmed in arrivo con la seconda parte di stagione

Ogni mattina è in onda Streghe su Rai2, mentre il reboot Charmed non ha ancora una collocazione in palinsesto per gli episodi 13-22

2
CONDIVISIONI

Non trova pace la programmazione di Streghe su Rai2: la mitica serie fantasy diventata un piccolo cult tra la fine degli anni Novanta e l’inizio dei Duemila è tornata in onda con una programmazione mattutina nel daytime della seconda rete Rai, ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 7.45.

La serie originale con Shannen Doherty (Prue), Alyssa Milano (Phoebe), Holly Marie Combs (Piper) e successivamente Rose McGowan (Paige) è tornata in onda nella versione in formato HD, la cui programmazione era già partita lo scorso settembre insieme allo sfortunato reboot della serie del 2018 che è stato un flop di ascolti in Italia (e non se la cava meglio nemmeno negli USA, su The CW).

Attualmente, dunque, la programmazione di Streghe su Rai2 – canale che ha trasmesso per intero le 8 stagioni dell’originale – è limitata alla serie madre, mentre il reboot Charmed attende ancora di essere trasmesso nella sua interezza. Finora Rai2 ne ha trasmesso in prima visione assoluta solo la prima parte di stagione, prima con una programmazione estiva in prima serata rivelatasi disastrosa dal punto di vista degli ascolti, poi con una maratona pomeridiana a fine estate di cui il pubblico ha apprezzato più le repliche dell’originale che la nuova serie.

Restano ancora da trasmettere in prima tv gli episodi 13-22 di Charmed, che potrebbero trovare uno spazio nel palinsesto della rete durante le festività natalizie oppure nel 2020, magari in primavera. Rai2 troverà il modo per chiudere la pratica, ma non lo farà certo in prima serata dopo i risultati del primo tentativo in estate.

Il reboot di Streghe è un’operazione che non ha convinto quasi nessuno, ad eccezione di uno zoccolo duro di fan che negli Stati Uniti ha fatto salire leggermente i ratings della prima stagione nella sua seconda parte, permettendo alla serie di ottenere il rinnovo per una seconda. Quest’ultima, però, a pochi episodi dal debutto su The CW a ottobre 2019 mostra già la corda e potrebbe essere presto cancellata.

Il reboot di Streghe ha per protagoniste Melonie Diaz, Sarah Jeffery, Madeleine Mantock, che interpretano tre sorelle dotate di poteri magici: le ragazze scoprono di essere streghe buone a seguito dell’omicidio della madre (nella serie originale, invece, i loro poteri si attivavano in seguito alla perdita della nonna) e devono proteggere il mondo dalle forze del male imparando a sfruttare la forza magica della loro unione, “il potere del trio”. La mancanza assoluta di idee, il pallido tentativo di imitare la serie madre e l’eccesso di politicamente corretto mascherato da progressismo hanno reso la serie noiosa e priva di quel fascino genuinamente femminista che invece aveva la prima stagione (qui la nostra recensione).

Anche Alyssa Milano, la Phoebe Halliwell della serie creata da Constance M. Burge, ha stroncato il reboot senza appello, soprattutto perché le attrici del cast originale non sono state coinvolte nel nuovo progetto.

Di recente Rose McGowan, che entrò nel cast dalla quarta stagione dopo l’addio di Shannen Doherty e la morte del suo personaggio, ha rilanciato l’idea di un revival di Streghe, magari con tutte le attrici della serie originale. La Milano e la Combs sono certamente interessate all’idea, visto che hanno dichiarato di aver parlato di un potenziale film ispirato alla serie.

Streghe-La Serie Comp.-St.1-8 (Box 48 Dv)
  • Box set
  • tutti gli episodi delle 8 stagioni
Commenti (1):
Marco

Ma chi li scrive gli articoli topogiggio? La serie ha ascolti bassi ma la cw gli ascolti di altre serie sono anche peggio come dynasty, la seconda serie sta andando anche meglio della prima serie, informatevi prima. E anche questo sito è diventato scandente

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.