Instagram come TikTok? Arrivano le clip da mixare

Cambio di rotta per Instagram con strumenti ironici e divertenti?

Grandi novità in arrivo per Instagram. Visto che il social TikTok in cui si riversano già un miliardo di utenti in tutto il mondo è suo concorrente diretto, gli sviluppatori starebbero pensando di sfruttare alcune sue funzioni del rivale, anzi accoglierle in toto alcune. Secondo quanto trapelato dall’autorevole esperta Jane Manchun Wong sarebbero dunque in arrivo le clip per mixare contenuti in maniera veloce e divertente, con colonne sonore ed effetti particolari.

Perché Instagram vuole somigliare a TikTok?

Un piccolo passo indietro per chi si fosse persa l’ultima battaglia social del momento: Instagram da anni è il punto di ritrovo di chi utilizza le foto personali e soprattutto le storie come veicolo migliore di promozione di se stesso, nel migliore dei modi possibile che rasentano spesso la perfezione virtuale. Nelle ampie praterie del social sono fioriti influencer che sviluppano le loro strategie di marketing per conto di se stessi o per quello di brand più o meno forti. Tutto dunque appare sempre più costruito su Instagram o almeno pianificato.

TikTok è ben altra cosa: è espressione della freschessa, autenticità e pure è il regno dell’improvvisazione. Il target di riferimento è quello giovanile o per meglio dire adolescenziale che non ha voglia di apparire nel migliore dei modi, semmai di fare dell’ironia su se stessi e mettersi in discussione. Il social è appunto pieno di challange ovvero sfide in cui ci si immortala in situazioni pure ridicole e dubbie. La piattaforma fondata in Cina non ha ancora una vocazione pubblicitaria per quanto al suo interno ci sano comunque i relativi influencer.

Imitando TikTok, Instagram sembra quasi pronta a svecchiarsi un po’ e rendersi più appetibile al pubblico dei giovanissimi. Attirandoli nella sua rete con strumenti simili, se non uguali a quello del concorrente, ecco che potrebbe riacquistare terreno perso.

Come potrebbe cambiare Instagram nel segno di TikTok?

Jane Manchun Wond è un’esperta programmatrice che non è seconda a nessuno in materia di leak sui servizi social (Facebook, WhatsApp ma anche Instagram e non solo). Proprio in questa mattinata del 12 novembre la Wond ha provveduto a pubblicare proprio il tweet presente a fine articolo.

Le nuovissime clip Instagram, che potrebbero affiancarsi alle classiche Storie, garantirebbero degli strumenti di editing video del tutto nuovi. Uno e più contenuti potranno essere remixati, abbinati a colonne sonore con particolari effetti di velocità, addirittura di realtà aumentata. Si tratterebbe di un vero e proprio stravolgimento rispetto al passato che renderebbe l’utente ancora più proattivo nella creazione di post molto singolari e magari appunto ironici e non più autoreferenziali.

Proprio nel cinguettio qui riportato c’è un’anteprima degli screen relativi proprio alle prossime Clip Instagram. Queste, a questo punto, potrebbero giungere in tempi davvero brevi, pure per limitare l’avanzata inesorabile di TikTok.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.