Problemi YouTube dell’11 novembre: portale non sempre raggiungibile

Alcuni problemi YouTube si stanno facendo sentire nella giornata di oggi 11 novembre

Improvvisi problemi YouTube vanno in scena nella giornata di oggi 11 novembre, intorno a mezzogiorno. La nota piattaforma web per la condivisione e la visualizzazione di contenuti multimediali di ogni genere non risulta sempre raggiungibile in Italia, come attestano le numerose segnalazioni pervenute sul portale ‘downdetector.it‘. La situazione non sarà delle più critiche, nel senso che non si può parlare di un vero e proprio down, ma nemmeno sembra andare tutto liscio come l’olio.

Potrebbe trattarsi di un disturbo di carattere generale relativo ai server del colosso di Mountain View, avendo riscontrato qualche difficoltà anche nel regolare funzionamento di Google Analytics, il tool con cui i webmaster usano controllare e gestire il traffico prodotto dai propri siti web.

Dopo qualche minuto, un quarto d’ora all’incirca, i problemi YouTube di cui sopra vi parlavamo sono rientrati con effetto quasi immediato. All’inizio pensavamo a qualcosa di più grosso data l’irruenza con cui le segnalazioni erano salite, ma fortunatamente le cose hanno preso una piega diversa, tanto che il disservizio pare ormai essere quasi svanito. Lo stesso discorso può essere fatto per i problemi relativi a Google Analytics poco fa accennati, che pure sembrano essere stati risolti sul nascere.

AGGIORNAMENTO 12.33: confermiamo che i problemi YouTube di cui qualcuno di voi avrà senz’altro fatto esperienza questa mattina sono del tutto rientrati. Qualche segnalazione, a dire il vero, è rimasta, ma si tratta di numeri sporadici, che potrebbero anche non avere nulla a che vedere con il disturbo principale. Tutto nella norma anche per quanto riguarda Google Analytics, Fogli, Gmail, Google Drive e tutti gli altri servizi griffati dal colosso di Mountain View. Ove mai i problemi YouTube dovessero ripresentarsi nella giornata odierna od in quelle successive non esiteremo a riprendere l’argomento con tutti i dettagli del caso, come già fatto tante altre volte in passato.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.