Emily VanCamp commenta entusiasta il reboot di Revenge con un personaggio del cast originale

Il progetto del reboot di Revenge ottiene il plauso della protagonista della serie originale Emily VanCamp, che ne sarà spettatrice entusiasta

5
CONDIVISIONI

Non posso dire chi, ma stanno riportando in scena una persona specifica, che io adoro“: così Emily VanCamp ha commentato il reboot di Revenge annunciato ufficialmente questa settimana, confermando che ci sarà un volto del cast storico nella nuova serie in lavorazione per ABC.

Parlandone in esclusiva a TV Insider, l’attrice ha spiegato di essere molto felice all’idea che la serie di cui è stata protagonista torni in tv con un reboot, che avrà lo stesso tema dell’originale (la vendetta di un parente ucciso) ma nuovi personaggi ed intrecci in un’ambientazione molto diversa, con gli Hamptons abbandonati in favore delle spiagge di Malibù.

Ci stanno lavorando insieme il creatore originale di Revenge Mike Kelley e il produttore esecutivo Joe Fazzio (ora impegnato ne Le Regole del Delitto Perfetto – How to Get Away With Murder). L’annuncio è arrivato da ABC lo scorso 6 novembre, ma la VanCamp assicura di averlo saputo già un mese prima che la notizia arrivasse al grande pubblico: “Ne ho sentito parlare da Mike e Joe, che stanno sviluppando il reboot, circa un mese fa. Sono davvero felice per loro!“.

L’attrice, ora protagonista del medical drama The Resident, non accenna ad un suo eventuale coinvolgimento nel progetto, spiegando solo che ci sarà una star del cast originale anche nel reboot e affermando che guarderà sicuramente la nuova serie.

È eccitante. È stato un momento così speciale nella mia vita. Mi è piaciuto molto fare quello spettacolo e penso che sia un grande tema. Vedremo cosa succede. È molto eccitante!

D’altronde la serie le ha talmente cambiato la vita che su quel set ha incontrato l’uomo che sarebbe diventato suo marito, l’attore Josh Bowman (interprete di Daniel Grayson): i due si sono sposati in segreto alle Bahamas nel 2018.

View this post on Instagram

12.15.18 ❤️

A post shared by Emily VanCamp (@emilyvancamp) on

Per calarsi nei panni della vendicativa Emily Thorne di Revenge intenta a far pagare ai potenti Grayson la morte di suo padre, la VanCamp lasciò la serie Brothers and Sisters, preferendo cogliere l’occasione del suo primo ruolo da protagonista, che avrebbe mantenuto dal 2011 al 2015. Le prime stagioni furono acclamate dalla critica ed amate anche da insospettabili come il maestro dell’horror Stephen King, che l’ha seguita e commentata dalla prima all’ultima stagione, mentre gli ultimi due capitoli, in particolare il quarto ed ultimo, si sono rivelati piuttosto deludenti anche per i fan storici (nonostante il lieto fine riservato alla protagonista).

Ora il reboot di Revenge raccoglierà l’idea iniziale per svilupparla su una nuova storia. Secondo le prime e ancora scarne anticipazioni sul progetto, la trama sarà dedicata alla vendetta di Latinx, la figlia di un biochimico, interpretato da un personaggio regolare della serie madre (la cui identità non è stata ancora rivelata): insieme proveranno a distruggere la dinastia farmaceutica ritenuta responsabile della morte della madre della ragazza. E certamente, come nell’originale, non mancheranno complotti, intrighi, trappole create ad arte per mettere a punto la vendetta perfetta, nella speranza di attirare i fan della serie originale terminata non molto tempo fa.

Di sicuro, tra gli spettatori che faranno il tifo per il successo del reboot di Revenge ci sarà Emily VanCamp, che ha assicurato entusiasta: “Lo guarderò assolutamente!“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.