Al Buio è il nuovo singolo de I Desideri, un inno al romanticismo (testo e video)

Il duo campano canta la disperazione di un amore finito, ma anche la speranza di un ritorno alla luce

542
CONDIVISIONI

Quanti mondi si scatenano quando si spegne la luce? Lo scopriamo con il nuovo singolo de I Desideri, la rivelazione partenopea che in questo nuovo singolo sparano dritti al cuore con parole schiette e piene di sentimento. Al Buio è un manifesto del romanticismo contemporaneo, una missiva in musica all’indirizzo della propria metà intorno alla quale cingono un abbraccio sigillato in un lucchetto, con il loro inconfondibile lessico nel quale trovano matrimonio la lingua napoletana e l’italiano. Il loro intento, infatti, è quello di parlare con le proprie radici dal megafono del mainstream senza risultare banali, pur con un registro semplice e diretto.

Il nuovo singolo de I Desideri anticipa l’altrettanto nuovo percorso che il duo campano ha scelto per ciò che sarà il nuovo disco, seguito ideale di #Uagliò (2017) e che vedremo nel 2020. Per questa esperienza il progetto sta sperimentando nuovi stili, pur mantenendo l’attitudine pop romantica che sta alla base della loro performance. Al Buio è forte dell’essenzialità di un beat elettronico quasi urban, con la voce come protagonista che si appoggia all’autotune per farci centellinare la loro passione fino all’ultima sillaba.

I Desideri, inoltre, stanno per sbarcare su Real Time per il docufilm ufficiale del duo campano che ricostruisce la loro carriera, dagli esordi agli aneddoti più divertenti, emozionanti e malinconici.

Offerta
#Uaglio'
  • I Desideri, #Uaglio'
  • Rca Records Label

Il loro nome è semplicemente il loro cognome: Salvatore e Giuliano Desideri sono fratelli e debuttano nel 2014 con il brano Made In Napoli con la partecipazione del rapper Clementino e il brano diventa talmente popolare da essere scelto come colonna sonora del film La Scuola Più Bella Del Mondo di Luca Miniero, che nel cast vede grandi nomi come Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro, Lello Arena e Christian De Sica . Nel 2016 pubblicano Adesso in featuring con il rapper Mostro ma il loro decollo arriva nel 2017, quando firmano un contratto con la Sony Music e vincono il Wind Summer Festival, una scalata che culmina con il primo album.

Grati e devoti al popolo partenopeo, dedicano il singolo Tu Si A Regina Mia alle donne napoletane, che considerano le loro regine proprio come suggerisce il titolo. I Desideri sono una delle voci più accreditate per i teenager campani prima e italiani poi, grazie alla freschezza che trasuda dai loro brani nei quali le nuove generazioni non fanno che riconoscersi.

Il nuovo singolo de I Desideri è stato prodotto da Amedeo Perrotta e conserva un forte messaggio di speranza: la storia d’amore è appena finita ma niente è per sempre. Ce lo fanno capire dal video diretto da Marco Cantone, nel quale le immagini della gioia vissuta durante gli anni d’amore è sottolineata dall’effetto VHS scelto durante il montaggio, una soluzione che tradisce un animo consumato dalla malinconia ma non abbastanza logoro da smettere di credere in una nuova possibilità.

Mettersi a nudo non è facile, senza risultare banali, e Al Buio riesce nell’intento: “Non mi lasciare solo, intorno siamo circondati solo da matti”, e l’oscurità di una luce che non si riaccende diventa la paura della solitudine: “Non mi lasciare al buio se l’unica paura è quella di non vederti più”.

Di seguito il testo e il video di Al Buio, il nuovo singolo de I Desideri che anticipa il nuovo step del percorso artistico del duo campano.

Yeeh yaah
Ehi dai
Dai che sono qui per te.

Vorrei riempirti di baci tu non sai quanto mi piaci
Più dell’inverno che passa fuori dalla mia finestra
Sentirti sempre vicino come il mio cane al mattino
Quando mi viene a svegliare che sono appena le 9
Mi dici tutto torna ma non siamo normali
Corriamo troppo veloce e poi inciampiamo sui piedi
Torniamo quelli di ieri tra sogni e desideri
E quando l’auto non parte.

Non mi lasciare solo
Intorno siamo circondati solo da matti
Non mi lasciare al buio
Se l’unica paura è quella di non vederti più
Chiudiamo i nostri nomi in un lucchetto a chiave
Nascondiamoli dove nessuno potrà cercare
Mai più lontani, ma più vicini di ieri

E stong ancor rind o scur ma nun teng cchiu paur
Pcché stammore p me nun e furnut
Sul o pensiero e sta luntan a te
M’accir e m fa chiurur rind e me
E se a distanza nun separ sti cor
Riest semp tu l’ammore
Pcché p me si semp l’unica nenne
Yeeeeeh,

(E sono ancora al buio ma non ho più paura
Perché quest’amore per me non è finito
Il sol pensiero di star lontano da te
Mi uccide e mi fa chiudere in me stesso
E se la lontananza non separa questi cuori
Resti sempre tu l’amore
Perché per me sei sempre l’unica, piccola).

Non mi lasciare solo
Intorno siamo circondati solo da matti
Non mi lasciare al buio
Se l’unica paura è quella di non vederti più
Chiudiamo i nostri nomi in un lucchetto a chiave
Nascondiamoli dove nessuno potrà cercare
Mai più lontani, ma più vicini di ieri

E primm vas tu le rat a me
Già stev scritt m’ir appartené
A primma vota nun ma scord cchiu
Nziem a na stella si carut tu

(Il primo bacio tu l’hai dato a me
Era già scritto che mi appartenevi
La prima volta non si scorda più
Insieme a una stella sei caduta tu)

Non mi lasciare solo
Intorno siamo circondati solo da matti
Non mi lasciare al buio
Se l’unica paura è quella di non vederti più
Chiudiamo i nostri nomi in un lucchetto a chiave
Nascondiamoli dove nessuno potrà cercare
Mai più lontani (uooh), ma più vicini di ieri

Non voglio stare solo, uooh
Non mi lasciare al buio aah
Solo
Al buio
Al buio
Uooh

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.