Correte a scaricare la patch di novembre per Samsung Galaxy S9 e S9 Plus: OTA in Italia

Esaminiamo le ragioni per le quali sarà importante scaricare velocemente il pacchetto software in questione

10
CONDIVISIONI

Stanno arrivando proprio in queste ore le prime segnalazioni da parte degli utenti che stanno toccando con mano l’aggiornamento di novembre a bordo dei propri Samsung Galaxy S9 e S9 Plus qui in Italia. Secondo quanto raccolto questo venerdì, infatti, la distribuzione è scattata anche in Europa ed un numero ancora isolato di utenti ha iniziato a toccare con mano il pacchetto software di cui tanto si parla da alcuni giorni a questa parte. Il motivo lo abbiamo scoperto in settimana tramite il nostro primo contributo sul tema.

A cosa serve l’aggiornamento di novembre per il Samsung Galaxy S9?

Provando a scendere maggiormente in dettagli, emerge che i Samsung Galaxy S9 e S9 Plus potranno installare a stretto giro (per alcuni c’è già la possibilità) un pacchetto software sulla carta secondario, con un peso complessivo che dovrebbe superare di poco i 100 MB. Nonostante questa premessa, l’aggiornamento sarà fondamentale per lo stato di salute dei due device, se pensiamo che verranno risolti alcuni grossi problemi legati alla sua sicurezza che sono emersi nel corso dell’ultimo mese.

Per il resto, non aspettatevi rivoluzioni, come del resto apprendo tramite i primissimi feedback da parte di coloro che hanno avuto subito la possibilità di scaricare l’upgrade per il proprio Samsung Galaxy S9 e S9 Plus in Italia. Sia sul fronte prestazioni, sia per quanto riguarda la durata della batteria, infatti, i passi in avanti assicurati al device lanciato sul mercato nel corso del 2018 dovrebbero essere minimi. Fermo restando che un quadro più chiaro della situazione lo avremo nel giro di una settimana.

A voi è arrivata l’apposita notifica via OTA per installare il nuovo aggiornamento di novembre sui Samsung Galaxy S9 e S9 Plus? Fatecelo sapere con un commento qui di seguito, eventualmente con un riscontro anche sull’effettivo impatto del firmware.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.