Morgan contro X Factor e Fedez tra copioni già scritti e compensi mai ricevuti

Opinioni imposte dalle produzione, copioni già scritti e denaro mai percepito: le parole di Morgan su X Factor

2
CONDIVISIONI

Morgan contro X Factor: l’ex giudice del programma racconta di essere in causa per un compenso mai percepito che avrebbe sicuramente semplificato la sua complicata e precaria situazione economica.

Intervistato da Libero, Morgan ha spiegato di essere in causa con X Factor a causa di un milione di euro promesso dalla produzione per la sua ultima edizione in qualità di giudice del talent show e mai percepito.

Ha parlato anche di Fedez e di come i giudici vengano influenzati dagli autori nei loro giudizi. Tutto ciò che dicono in diretta televisiva non è un reale pensiero scaturito dalle rispettive valutazioni soggettive su canzoni e concorrenti bensì un’imposizione della produzione.

Cosa sostiene Morgan su X Factor e su Fedez

Fedez non aveva solo gli auricolari: dentro a una finta Smemoranda, nascondeva un tablet dove riceveva le istruzioni degli autori su cosa dire. D’altronde non mi sembra che sia famoso per il suo titolo di studio”, sono queste le parole di Morgan a Libero su Fedez e sul ruolo in giuria del suo ex collega.

Fedez aveva auricolari – come tutti i giudici del programma – attraverso i quali riceveva istruzioni dagli autori. I voti, i pensieri, i commenti, le opinioni dei giudici erano e sono ancora oggi frutto di strategie degli autori del programma. Un copione già scritto ancor prima dell’avvio dell’edizione, in sostanza, è quanto rivela Morgan. I dubbi in realtà ci sono sempre stati ma giungono solo adesso conferme su quanto da sempre sospettato.

Morgan racconta anche un episodio legato alla sua ultima presenza a X Factor, legata ad una promessa da un milione di euro mai effettivamente versato sul suo conto corrente.

“L’ultima volta sono stato costretto. Avevano detto che se avessi accettato di tornare in giuria mi avrebbero pagato 1 milione di euro. Peccato che non me l’hanno dato, sostenendo che una volta ero arrivato in ritardo, un’altra avevo detto o fatto qualcosa: praticamente non mi hanno pagato perché mi sono comportato da Morgan. Siamo in causa, comunque”.

Morgan non è il primo a svelate i meccanismi che governano il talent show di Sky Uno. Mika, ospite della prima puntata del programma, aveva lasciato intuire più di qualcosa invitando i colleghi in giuria a togliere gli auricolari e a seguire il proprio istinto.

Cosa aveva detto Mika a X Factor

Ospite del primo Live Show in diretta, Mika aveva invitato la giuria a buttare gli auricolari e a non ascoltare le voci che hanno nelle orecchie di settimana in settimana.

“Dentro le vostre orecchiette ci sono delle voci che vi parlano. Buttateteli fuori questi pezzi di m***a perché non servono a niente e seguite i vostri cuori”.

Le sue dichiarazioni avevano raggiunto velocemente i social. Se ne discuteva in modo particolare su Twitter. X Factor però procede speditamente, come da programma, anche per questa edizione.
Domani sera vedremo il Live Show numero 3 e un altro concorrente abbandonerà il palco. Settimana dopo settimana si giungerà alla finale al Mediolanum Forum di Assago che porterà un concorrente a trionfare.

IL PROGRAMMA DI X FACTOR, GLI OSPITI E LE INFO SULLA FINALE

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.