Una bufala le merendine Luppo dalla Turchia con pasticche? Le uniche certezze

Nessuna conferma della pericolosità di un prodotto, tra l'altro, anche fuori commercio

272
CONDIVISIONI

Impossibile non ritornare a parlare delle merendine Luppo provenienti dalla Turchia e secondo un filmato social, contenenti delle pericolose pillole paralizzanti. Dopo un primo approfondimento nella giornata di ieri, giungono nuovi dettagli su quella che si è rivelata essere l’ennesima bufala a carattere allarmistico su un prodotto alimentare.

Già in un primo articolo di OM, erano stati avanzati tutti i dubbi sulla veridicità della notizia relativa proprio alle merendine Luppo in grado di immobilizzare chi le mangiava. Un filmato, ancora diffusissimo in rete, mostra i dolciumi contenenti al loro interno delle pasticche ma già era stato rivelato come il prodotto in se non fosse commercializzato in Italia e come le stesse piccole potevano in realtà essere in effetti ben altro.

Il sito di settore Butac ha presentato la sua diagnosi della notizia, o per meglio dire ormai, bufala. Le merendine Luppo fanno parte di un catalogo di prodotti di un’azienda turca chiamata Solen. Sfogliando proprio l’elenco completo dei dolciumi e biscotti del marchio però, la versione del filmato diventata virale non comparirebbe affatto. In pratica si tratterebbe dunque di prodotto probabilmente vecchio, magari pure deteriorato dopo la scadenza.

Ancora, per superare la bufala attuale va segnalato pure quanto segue. Sulla confezione delle merendine Luppo così come riportate nel video (a questo punto fake), viene mostrato il ripieno bianco del dolcetto. Potrebbe trattarsi di crema o anche zuccherini che il tempo avrebbe trasformato appunto in qualcosa di molto simile alle pasticche presenti nella clip, dunque di certo pericolose ma semmai per un’intossicazione alimentare e non per effetti paralizzanti.

In redazione abbiamo provveduto ad esaminare sia il sito dell’azienda che la sua pagina social Facebook per verificare l’eventuale presenza di avvisi in merito alla notizia fake in circolazione .Per il momento il brand non si è ancora pronunciato ma non è detto non possa farlo nelle prossime ore visto il clamore della vicenda.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.
Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.