Nuova app Android Auto per smartphone: link download dal Play Store

Rimasti orfani dell'app Android Auto per smartphone con Android 10? Eccola ricomparire nel Play Store

1
CONDIVISIONI

Sul Play Store è disponibile una nuova applicazione per Android Auto, naturalmente contraddistinta da un’interfaccia grafica ottimizzata per l’utilizzo sugli smartphone (vi avevamo già parlato dell’intricata faccenda in questo articolo dedicato, risalente proprio ad un paio di mesi fa). La soluzione è stata concepita col chiaro intento di colmare la carenza di un’app Android Auto per tutti quegli utenti che hanno provveduto ad aggiornare il proprio dispositivo ad Android 10.

Big G, infatti, aveva in cantiere di far uscire di scena l’app Android Auto da Android 10 in poi, in modo da garantire una certa spinta alla modalità alla guida di Google Assistant, di cui però ancora non si ha alcuna notizia. Per questo motivo il colosso di Mountain View avrebbe deciso di sopperire alla mancanza avviando il rilascio dell’app Android Auto per smartphone, così da offrire un’alternativa a chi utilizza già Android 10, che altrimenti sarebbe rimasto orfano della funzionalità. L’icona dell’applicazione è rimasta la stessa, quindi non farete alcuna difficoltà a riconoscerla (l’unica differenza è il badge apposto nella parte inferiore sulla destra, chiamato ad indicare l’ottimizzazione dell’applicazione per gli schermi degli smartphone).

Molto probabilmente la nuova app Android Auto per smartphone risulterà compatibile solo con i dispositivi già aggiornati ad Android (altrimenti tutta la questione perderebbe di senso). Se avete a bordo ancora la vecchia versione dell’app non c’è necessità alcuna di installare questa, che nulla dovrebbe aggiungere a quella di cui siete già equipaggiati. Nel caso in cui, al contrario, viaggiate con Android 10, potrete scaricare l’app Android Auto per il vostro smartphone da questa pagina (il download è naturalmente gratuito), che vi reindirizzerà al Play Store di Google (tutto molto sicuro, non c’è di che preoccuparsi). Se qualcosa non vi fosse chiaro non esitate a contattarci attraverso il box dei commenti qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.