Nel finale di metà stagione di Grey’s Anatomy 16 è un crossover con Station 19: svelata la trama

Il finale di metà stagione di Grey's Anatomy 16, in onda a novembre su ABC e dicembre su FoxLife in Italia, sarà un crossover con Station 19: ecco la trama

446
CONDIVISIONI

A poco più di un mese dal debutto negli Stati Uniti e ad una settimana dall’arrivo in Italia, è già stata diffusa la trama del finale di metà stagione di Grey’s Anatomy 16, che segnerà l’inizio della tradizionale pausa invernale nella programmazione della serie.

Si intitola Let’s All Go to the Bar il finale di metà stagione di Grey’s Anatomy 16 ed è un nuovo crossover con Station 19, uno dei tanti previsti in questo sedicesimo capitolo del medical drama di Shonda Rhimes che incontra la serie sui pompieri di Seattle (la showrunner Krista Vernoff guida gli sceneggiatori di entrambe le produzioni ShondaLand).

La sinossi diffusa da ABC vede Meredith protagonista dell’episodio e alle prese con le conseguenze della decisione della commissione ospedaliera sulla sua licenza medica. La Grey sarà presumibilmente di ritorno in ospedale, come svelato dal video trapelato dal set durante una festa, che contiene un enorme spoiler.

Tutto, nella trama dell’episodio 16×09, sembra confermare quanto ormai è abbastanza chiaro, ovvero che Meredith sarà nuovamente abilitata ad esercitare la professione, anche se la vicenda giudiziaria potrebbe tracciare comunque un percorso portante della stagione, che avrà tra i suoi temi proprio le iniquità del sistema sanitario americano (la Grey era stata arrestata per una frode assicurativa ordita nella scorsa stagione per permettere ad una bambina immigrata irregolarmente negli USA di ottenere un’operazione chirurgica).

Ma non sarà il solo personaggio a riservare sorprese nel finale di metà stagione di Grey’s Anatomy 16: anche Jo avrà una trama impegnativa, soprattutto perché incrocerà i personaggi di Station 19 ritrovandosi alla stazione dei pompieri. E sempre per restare in tema di crossover, la vigilessa Vic sarà sempre più vicina a Jackson con una svolta nella loro nascente storia d’amore.

Ecco la trama del finale di metà stagione di Grey’s Anatomy 16, scritto da Kiley Donovan e diretto dall’attore Kevin McKidd che nella serie interpreta il traumatologo Owen Hunt.

Jo diventa una volontaria in un rifugio e riceve una chiamata che la avvisa di un bambino lasciato alla Stazione 19. Nel frattempo, Meredith va avanti con la sua vita dopo aver affrontato la commissione medica. Jackson fa un grande passo nella sua storia d’amore in erba con Vic, mentre Bailey e Amelia si scambiano aggiornamenti sulle rispettive gravidanze.

Oltre a tutti i volti regolari della serie, in questo nono episodio di Grey’s Anatomy 16 (stagione composta da ben 24 episodi) appariranno Debbie Allen nei panni di Catherine Fox, l’italiana Stefania Spampinato come Carina DeLuca, Jasmine Guy come Gemma Larson, l’italo-coreano Alex Landi come Nico Kim e gli interpreti dei tirocinanti dell’ospedale Alex Blue Davis e Jaicy Elliot nei panni di Casey Parker e Taryn Helm.

Il finale autunnale di Grey’s Anatomy 16 va in onda negli Stati Uniti, su ABC, il 21 novembre, mentre in Italia sarà trasmesso da FoxLife (canale 114 di Sky) circa un mese dopo. La sedicesima stagione è in onda ogni lunedì con un episodio in prima visione su FoxLife, mentre nella stessa serata su La7 viene trasmessa in prima visione in chiaro la quindicesima stagione, con due episodi a settimana.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.