Dopo Death Stranding la Kojima Productions non solo sui videogiochi?

Importanti rumor animano la rete, e vedono protagonista o studio responsabile della nuova IP pronta a fare il suo esordio su PS4

Si contano ormai le ore all’uscita di Death Stranding, la nuova esclusiva (temporale) targata Hideo Kojima pronta ad approdare su PS4. L’hype in tutto il mondo è (come era lecito aspettarsi)ai massimi livelli, con le prime recensioni che hanno fatto capolino sulle pagine dei maggiori portali internazionali. Un riscontro altalenante per questa nuova IP, che si fa amare oppure odiare senza mezzi termini.

Se da un lato la Kojima Productions è pronta a prestare la massima attenzione ai prossimi giorni, per supportare al meglio la release di Death Stranding e a correre ai ripari in caso di eventuali problematiche tecniche evidenti, dall’altro è sicuramente già pronta a voltare pagina e a guardare al futuro.

E se ieri lo stesso Hideo Kojima non ha escluso la possibilità che uno dei prossimi giochi (se non proprio il prossimo) sia appartenente al genere horror, continuano nella giornata di oggi le indiscrezioni che vedono protagonista proprio il suo studio di sviluppo.

Da Death Stranding al cinema?

La Kojima Productions sarebbe infatti pronta a fare il salto dal mondo dei videogiochi a quello della cellulosa, con i cinema che molto presto potrebbero proiettare pellicole che vedono proprio il director e i suoi subordinati alle redini di qualche interessante progetto.

Un’indiscrezione che ovviamente non giunge a ciel sereno, dal momento che lo stesso Kojima non ha mai nascosto la sua smodata passione per la settima arte, e il coinvolgimento di grossi calibri quali Norman Reedus, Mads Mikkelsen e Guillermo Del Toro nel cast di Death Stranding ne sono una prova più che evidente.

Film, serie TV e videogiochi saranno quindi sempre maggiormente in competizione nel prossimo futuro, complice anche la diffusione sempre più massiccia dei servizi di streaming in abbonamento che potrebbe incentivare quindi la nascita di nuovi formati  per quanto concerne i contenuti prodotti.

Ricordiamo che Death Stranding sarà disponibile a partire dal prossimo 8 novembre su PS4, mentre arriverà su PC nell’estate del 2020.

Fonte

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.