Arriva da TIM la mega promo di Halloween con Huawei P30 Lite: prezzo da svendita e a rate

Una nuova strada indicata da TIM, per tutti coloro che sono ansiosi di portarsi a casa lo smartphone Android

11
CONDIVISIONI

Da alcuni giorni a questa parte sono disponibili alcune promozioni davvero allettanti da parte di TIM, considerando il fatto che la compagnia telefonica in occasione di Halloween ha deciso di ufficializzare alcune opportunità che potrebbero fare la differenza, soprattutto per coloro che hanno nel mirino un Huawei P30 Lite. Proviamo dunque a capire come stiano evolvendo le cose in questi giorni, in virtù di una campagna che non a caso è stata chiamata “Promo Halloween” dallo stesso operatore.

Il mega prezzo fissato da TIM per Huawei P30 Lite

Come accennato, la menzione principale in questo caso va riservata proprio a Huawei P30 Lite, se pensiamo al fatto che TIM ha deciso di proporre il popolare smartphone Android a 5 euro al mese con trenta rate. Insomma, non ci vuole certo un genio della matematica per comprendere che, complessivamente, lo smartphone avrà un costo totale di 150 euro gli utenti già clienti dell’operatore. Vi ricordo, a tal proposito, che le migliori offerte per il device raramente sono scese sotto la soglia dei 250 euro in questi mesi. Il tutto, tra le altre cose, con anticipo zero.

Le proposte di TIM per gli altri smartphone

Nel caso in cui doveste avere pretese più “elevate” dal punto di vista hardware, TIM consente di acquistare anche Huawei P30 e P30 Pro a rate, con quote pari rispettivamente a 15 e 20 euro. Anche qui, come visto con il fratello minore della famiglia, faremo i conti con trenta rate senza alcuna quota iniziale da sborsare. A chiudere il cerchio troviamo, poi troviamo Xiaomi Redmi 7, Huawei Y5 e Samsung Galaxy A10, con rate da 1,99 euro.

Insomma, non c’è solo Huawei P30 Lite disponibile a prezzo allettante in occasione della Promo Halloween ufficializzata proprio in questi giorni da TIM per tutti coloro che stanno pensando di acquistare un device a rate.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.