Un cofanetto di Laura Pausini per i 25 anni di carriera in Spagna

Arriva un cofanetto di Laura Pausini per i primi 25 anni di carriera in Spagna

825
CONDIVISIONI

C’è aria di novità, con un cofanetto di Laura Pausini in uscita per i primi 25 anni di carriera. La prima volta di Laura Pausini – disco omonimo dell’artista di Solarolo – risale infatti al 1994 senza che, da quel momento, la sua carriera internazionale abbia conosciuto la minima battuta d’arresto.

Ad annunciare la novità è Laura Pausini attraverso i suoi social, che specifica anche la data scelta per l’arrivo sul mercato della prossima uscita discografica che la riguarda.

“Per festeggiare i miei 25 anni di carriera in spagnolo e il mio primo disco omonimo che ancora oggi resta il disco internazionale più venduto nella storia musicale spagnola, la Warner Music Spain ha disegnato un cofanetto esclusivo e bellissimo che uscirà l’8/11 in Spagna. Per gli altri paesi, il contenuto sarà disponibile in streaming o download digitale”.

Il box celebrativo per i primi 25 anni di carriera di Laura Pausini conterrà un LP, uno speciale del 1995 Un Año De éxito andato in onda su TVE, oltre a un booklet con materiale fotografico.

Per il momento, non è previsto il rilascio di un nuovo album di inediti che darà un seguito naturale a Fatti Sentire, dopo Fatti Sentire Ancora che ha rilasciato appena dopo l’annuncio del tour che ha tenuto con Biagio Antonacci, con il quale ha rilasciato anche i singoli Il Coraggio di Andare e In Questa Nostra Casa Nuova, che finirà nella tracklist del nuovo album del cantautore di Rozzano.

Continua quindi la lunga pausa e senza di interruzioni di Laura Pausini, che in questi mesi sta lavorando a nuova musica da inserire all’interno del suo nuovo album che non arriverà molto presto.

L’artista di Solarolo viene da un lungo tour che ha tenuto negli stadi fino alla data del 1° agosto all’Arena Fiera di Cagliari per il ritorno nell’Isola da parte di entrambi gli artisti che mancavano dalla Sardegna da molti anni.

Intanto, fervono i preparativi per il party che l’artista terrà a Faenza il 5 settembre del 2020 per festeggiare i primi 25 anni dalla fondazione del fan club, con una novità che arriverà ogni 5 del mese.

L’annuncio non arriva a sorpresa, dal momento che i molti fan dell’artista, ormai avvezzi a essere perspicaci, avevano fiutato che era in arrivo una novità molto importante. Il raduno, che quest’anno si è tradotto in una data zero con Biagio Antonacci, è stato quindi annunciato con un anno di anticipo e sarà qualcosa di molto speciale.

Discograficamente, Laura Pausini è ferma al 16 marzo 2018, data in cui ha scelto di rilasciare il suo ultimo album, Fatti Sentire. Il disco è stato anticipato dal singolo Non è Detto, al quale è seguita la pubblicazione dell’album e del tour iniziato con le due anteprime al Circo Massimo.

Al primato che ha collezionato al Circo Massimo come prima donna a esibirsi sul prestigioso palco capitolino, si è aggiunto un lungo tour mondiale che ha toccato anche l’America Latina com’è da tradizione, mentre in Italia ha condotto tre date sold out all’Arena di Verona. La musica di Fatti Sentire è tornata sul palco degli stadi per il tour congiunto con Biagio Antonacci che ha avviato alla fine di giugno 2019 allo stadio San Nicola di Bari.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.