Finale di The Deuce 3 su Sky Atlantic il 29 ottobre: perché non ci sarà la quarta stagione?

Con il finale di The Deuce 3 cala il sipario sulla serie con James Franco: vi sveliamo perché non ci sarà una quarta stagione

Con il finale di The Deuce 3 cala il sipario sulla serie HBO, e trasmessa in Italia su Sky Atlantic. Stasera, 29 ottobre, andranno in onda gli ultimi due episodi della controversa serie tv creata da David Simon e George Pelecanos. Scopriremo che fine faranno Vince, Eileen, Lori e molti dei personaggi che popolano la zona di Times Square e dintorni.

Nel settimo episodio di The Deuce 3, Lori è rimasta senza soldi, dopo aver lasciato Los Angeles in fretta e furia. Chiede perciò aiuto ad Eileen, che le propone un ruolo nel suo film. Lori, però, non è nello stato mentale giusto e non sarà facile per lei tornare nel posto dove tutto è iniziato. Abby si scontra duramente con Gene riguardo il piano di riqualifica del quartiere. Bisogna spingere i residenti e i frequentatori storici ad andarsene non è il modo migliore per procedere. Big Mike, malato di AIDS, decide di ritirarsi a vita privata. Intanto, il business di Bobby crolla a picco. Melissa copre un turno di lavoro per Reggie, anche lui quasi sicuramente ammalato a causa dell’HIV. Tommy, che ha ufficialmente preso il posto di Rudy, spiega a Vince le nuove regole.

Nel finale di The Deuce 3, Gene prende un’occasione al volo che gli permetterà di fare grandi passi avanti all’opera di rinnovamento di Times Square e dintorni, non senza tutte le conseguenze del caso. Nel frattempo, Vince cerca di liberarsi definitivamente da Tommy e dalla mafia. Eileen ha un’accesa discussione con Hank. Bobby tenta di restare a galla, ma alla fine deve prendere atto che i tempi sono definitivamente cambiati. Intanto, Paul è costretto a chiudere il suo locale, perché ormai la sua vita sta andando in un’altra direzione. Abby prende una decisione importante riguardo il suo futuro: è tempo di dire addio all’Hi-Hat e di lanciarsi in qualcosa di nuovo. Harvey è colpito dal lavoro fatto da Candy ed è sempre più convinto che il film abbia intrapreso la giusta direzione.

Così si conclude The Deuce, una serie che ha raccontato la legalizzazione dell’industria pornografica e della sua successiva diffusione a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta. Un periodo storico in cui l’HIV si sta rapidamente espandendo, la prostituzione nelle strade prolifera, mentre il traffico di cocaina genera continue ondate di violenza. Ma perché The Deuce è stata cancellata dopo tre stagioni?

Il motivo non va ricercato negli ascolti, che comunque si sono registrati in netto calo rispetto lo scorso anno, bensì nella produzione. Quando HBO ha annunciato il rinnovo per una terza e ultima stagione, David Simon ha comunicato su Twitter la ragione della fine di The Deuce:

Immaginiamo sempre l’ultima scena prima di scrivere l’inizio. Tanto meglio quando lavoriamo per persone che ci permettono di programmare costantemente, narrare e procedere come intendiamo fare. Grazie HBO per il rinnovo per la terza e ultima stagione e per aver dato a The Deuce l’opportunità di raccontare la sua storia al completo.

Lo show è stato concepito per tre stagioni, motivo per cui non vedremo un quarto ciclo di episodi. L’appuntamento con il finale di The Deuce 3 è per stasera alle 21:15 su Sky Atlantic.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.