Mina compare sui social ed è subito delirio tra i fan

Mina compare sui social dopo anni di assenza e manda in tilt i fan che da tempo attendevano un suo ritorno

121
CONDIVISIONI

Mina compare sui social ed è subito notizia. La foto è comparsa sul canale Instagram ufficiale di sua figlia Benedetta, che ha ritratto sua madre mentre è intenta ad analizzare il video di un rapper venezuelano insieme al fidanzato della figlia.

Inutile sottolineare l’entità del clamore generato dallo scatto, dal momento che da anni non si vede una sua foto recente. L’immagine appena comparsa sui social non suggerisce comunque un ritorno sulle scene, dalle quali manca consapevolmente dal 1978, ma è stata comunque un’apertura che ha fatto piacere al pubblico.

“Madre e mio fidanzato che guardano video di gangsta rapper venezuelani”

Queste le parole di Benedetta Mazzini a corredo della foto che ha creato scalpore tra il pubblico. Fatte salve alcune paparazzate, infatti, sono anni che il pubblico non vede il volto di Mina. L’artista di Cremona si è infatti ritirata a Lugano dal 1978 e, da quel momento, sono stati soltanto i familiari e gli amici più stretti a poter vedere il suo volto.

Legata dal 2006 a Eugenio Quaini, la Tigre di Cremona è oggi registrata all’anagrafe svizzera con il nome di Mina Anna-Quaini Mazzini. Nonostante l’allontanamento dalle scene, Mina ha continuato a cantare e rilasciare dischi, non solo di cover ma anche di inediti com’è accaduto col caso di Maeba nel 2018.

Di prossimo rilascio anche un nuovo album congiunto, questa volta non con Adriano Celentano ma con Ivano Fossati. Si tratta del primo incontro artistico tra i due, che hanno sempre dimostrato stima reciproca senza incrociare le loro carriere.

L’ultimo incontro con Adriano Celentano risale invece al 2016, quando hanno rilasciato il disco congiunto Le Migliori che è poi risultato il disco più venduto di quell’anno, rivisto poi in una nuova versione che ha preso il titolo di Tutte Le Migliori per essere rilasciata con un anno di distanza, nel 2017, riscuotendo un nuovo successo.

Sono ora passati 41 anni dall’ultima apparizione di Mina in pubblico, a Bussoladomani. Da quel momento, aleggia un velo di mistero sulla sua figura che ha contribuito ad alimentare il mito che Mina è ancora oggi. Non si parla di un ritorno in pubblico, anche perché sarebbe in contrasto con il suo volere che è sempre stato granitico, ma la foto di Benedetta ha fatto piacere ai molti che attendevano di vedere il loro idolo seppure di spalle.

In molti, avrebbero preferito un ritorno differente e su un’altra piattaforma, ma sembra già abbastanza quello che ha concesso Benedetta nelle ultime ore, con uno scatto di vita quotidiana nel quale compare anche il suo fidanzato.

In questi mesi, si è anche parlato della possibilità che Mina potesse essere il nuovo direttore artistico del Festival di Sanremo, indiscrezione che poi è stata smentita a seguito della nomina di Amadeus che ha spazzato via le voci di un approdo della Tigre di Cremona nel dietro le quinte della kermesse che nel 2020 compie 70 anni. L’artista ha partecipato alla gara una sola volta, con Le Mille Bolle Blu, senza avere intenzione di tornare in competizione negli anni successivi.

Discograficamente, è invece ferma a Maeba, suo ultimo album di inediti, ma ha anche rilasciato una raccolta di brani di Lucio Battisti, con due tracce che non aveva cantato in passato ma che ha voluto inserire nell’antologia rilasciata alla fine del mese di novembre del 2018 con il primo singolo estratto che conta sulla produzione del figlio Massimiliano Pani.

A 41 anni dal suo ultimo concerto, si parla ancora delle motivazioni che hanno favorito il suo ritiro, sul quale si sono fatte anche molte illazioni. Stando alle ultime notizie, quindi, Mina non si ritirò per timidezza né per altri motivi personali che non sono stati specificati all’epoca del ritiro e negli anni successivi.

Si sarebbe infatti trattato di una seria broncopolmonite virale, che le avrebbe impedito di tenere i concerti successivi a quello del 23 agosto 1978, dopo il quale aveva deciso di annullare tutte le date in programma. Quella sera, a Bussoladomani, Annamaria Mazzini avrebbe dovuto essere affiancata da Walter Chiari, ma il numero finì per essere affidato a Beppe Grillo.

La broncopolmonite comportò una lunga convalescenza che la tenne lontana dalle scene per molto tempo, facendole riassaporare le comodità della vita casalinga che ha poi scelto di non abbandonare. Massimiliano Pani, suo figlio e manager, ha avuto modo di dichiarare che gli ultimi due di Viareggio furono gli unici concerti ai quali ebbe modo di assistere.

Racconta Massimiliano Pani:

“Avevo 15 anni. Impressionante. La gente batteva le mani e i piedi. C’era un clima di tensione, un’emozione fortissima. Ero in vacanza al Forte. C’era un concerto alla settimana, di fianco a me sempre lo stesso signore grosso che aveva acquistato i biglietti di tutti i concerti”.

Una leggenda, insomma, che continua a distinguersi per le caratteristiche del suo timbro vocale che ancora oggi sembra essere in uno stato di grazia totale, come dimostrano le ultime pubblicazioni. In carriera, Mina ha interpretato oltre 1500 brani, con 150 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.

Negli anni, oltre a occuparsi dei suoi album di inediti, Mina ha anche collaborato con diversi artisti italiani, con duetti e cover che hanno impreziosito il repertorio di moltissimi artisti e cantautori, come nel caso degli Afterhours. Oltre ad aver interpretato Dentro Marylin, Mina ha anche preso parte ad Adesso è Facile, con il video ufficiale che conta sulla partecipazione della figlia Benedetta.

In occasione di uno speciale per la Rai, Massimiliano Pani ebbe inoltre modo di raccontare dell’estrema curiosità di sua madre, sempre molto interessata alle nuove uscite, comprese quelle di artisti lontani dal suo genere. Di recente, Mina ha partecipato al singolo Angeli e Demoni di Mondomarcio, presente nella tracklist dell’ultimo album del rapper Uomo.

Il ritorno discografico di Mina è atteso per il 22 novembre, data scelta per il rilascio di Mina Fossati. I brani contenuti nell’album portano la firma del cantautore genovese che è straordinariamente tornato a cantare nonostante il suo addio alle scene, proprio per rispondere alle richieste della Tigre di Cremona. Già noti i brani che andranno a comporre l’album, mentre ancora non si parla di un singolo di lancio per il progetto di prossima uscita.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.