I problemi di navigazione TIM investono anche l’antivirus Kaspersky, quando si risolveranno

Ancora un risvolto negativo delle anomalie con i DNS sulla rete dell'operatore italiano

10
CONDIVISIONI

Sembra una telenovela infinita quella dei problemi di navigazione TIM che tengono oramai banco dalla scorsa settimana, come pure raccontato in un nostro ultimo approfondimento. I tentativi di connessione di rete falliscono per molti, come appurato ampiamente, per questioni di DNS che andrebbero settati manualmente con quelli primari e secondari di Google. Un’anomalia vistosa che sta spazientendo molti, anche perché ora si scopre che il malfunzionamento colpisce servizi terzi anche come quelli dell’antivirus Kaspersky.

Magari per qualcuno potrebbe non essere fondamentale guardare qualche video online o fruire altri contenuti, diciamo così futili, ma è al contrario grave non accedere al sito Kaspersky.it e ancora di più non riuscire ad aggiornare l’antimalware del proprio computer ad esempio al server aggiornato con il malware più pericolosi del momento. L’anomalia è in corso ancora in questo ore, tanto è vero che la stessa società di sicurezza si è sentita in obbligo di comunicare ai suoi clienti quale sia la situazione attuale

Purtroppo, come ben chiarito nel cinguettio, i problemi di navigazione TIM e dunque le anomalie con i DNS hanno effetti negativi sui tentativi di accesso proprio ai servizi della società di sicurezza. Di contro ad una situazione negativa acclarata, si prende almeno atto dei lavori in corso per un veloce ritorno alla normalità. Proprio i tecnici di Kaspersky si dicono impegnati in verifiche con i colleghi di TIM. Nell’immediato, per ovviare il down, l’unica soluzione possibile sarebbe quella di utilizzare una rete diversa da quella dell’operatore telefonico ma si tratta di certo di una soluzione momentanea e non certo alla portata di tutti.

Per il superamento definitivo dei problemi di navigazione TIM, almeno sul sito Kaspersky, gli esperti in sicurezza ipotizzano un tempo di attesa di 1 o 2 giorni: considerando la pubblicazione esatta del tweet su indicato, qualcosa potrebbe già cambiare in meglio domani 29 ottobre. Per un ritorno alla normalità complessiva invece è difficilissimo fornire dei tempi.

Commenti (4):
Diko

Non funziona per i dispositivi quali ad esempio i telefonini che si collegano wifi. E se hai più PC devi modificare tutti i i PC.

    Assenzio

    Per problematiche legate al WiFi con dispositivi mobile si può accedere alle impostazioni del modem 192.168.1.1 (questo è l’indirizzo standard) e modificare il DNS nel modem stesso.
    Purtroppo non tutti i modem concedono la modifica del DNS.

Franz

Basta modificare i DNS della scheda di rete, quando trovate la riga con scritto DNS negli spazi scrivete 8 – 8 – 8 – 8 nella seconda riga 8 – 8 – 1 – 1,il server proxy lasciarlo in automatico, con rete Tim, e Kasperski è ok

    Assenzio

    Se si utilizzano i DNS di Google alla seconda riga vi è da inserire 8.8.4.4
    Ovviamente se si vuol utilizzare un altro DNS come Open DNS bisogna utilizzare i seguenti:
    Primario: 208.67.222.222
    Alternativo: 208.67.220.220

    In entrambi i casi la navigazione risulterà fluida e senza gli errori sovra espressi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.