Horizon Zero Dawn pronto a supportare il PS VR? Clamorosi gli ultimi rumor

Un grande ritorno potrebbe essere all'orizzonte, con uno dei titoli più apprezzati degli ultimi anni che potrebbe lanciarsi nella realtà virtuale

1
CONDIVISIONI

Si appresta a festeggiare i due anni di carriera Horizon Zero Dawn, l’action RPG open world che agli albori del 2017 fece il suo esordio su PS4, calamitando su di sé le attenzioni di un pubblico assolutamente vasto. La presenza in cabina di regia di Guerrilla Games fu senza dubbio un catalizzatore più che sufficiente a spingere irrimediabilmente verso l’alto l’hype dell’utenza, che alla prova del nove si ritrovò davanti un titolo vasto e variegato, capace di intrattenere e di stuzzicare adeguatamente le voglie videoludiche grazie a un gameplay ben tarato.

La voglia di un sequel è ovviamente molto alta tra chi ha apprezzato il capostipite di quella che a breve giro potrebbe divenire una serie, sebbene non ci siano indicazioni precise in merito. Rumor che si accavallano in giro per la rete ma che non trovano conferme ufficiali: tra queste, proprio nelle ultime ore, ce n’è una che vede Horizon Zero Dawn protagonista, ma in una veste un po’ particolare.

Stando infatti a quanto riportato da Callum Hurley, persona attualmente al lavoro all’interno della scena videoludica legata all’universo della Realtà Virtuale, parrebbe che il franchise potrebbe essere sul punto di compiere un importante passo proprio in direzione dei visori.

Il Tweet che ha postato infatti sul noto social network riporta la notizia appresa in via ufficiosa di lavori in corso negli studi di London Studio – resosi protaognista di buone produzioni dedicate a PS VR – per un progetto che potrebbe vedere la luce su PS4 o addirittura su PS5.

Un nuovo progetto all’orizzonte” quello riportato da Hurley: nulla di eccezionale, se non fosse per l’uso della H maiuscola di Horizon (il cinguettio era ovviamente in lingua inglese, ndr) che lascia spazio all’interpretazione e consente quindi ai giocatori di sognare.

Non è dato sapere se possa trattarsi di un nuovo capitolo oppure di uno spin off che sfrutti le potenzialità di PS VR: non si può quindi far altro che attendere pazientemente che Sony e London Studio confermino o smentiscano ufficialmente questa deriva di Horizon Zero Dawn.

Fonte

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.