Esce Se Ti Potessi Dire di Vasco Rossi, l’ultima canzone del Kom. O no? (video e testo)

Finalmente fuori Se Ti Potessi Dire di Vasco Rossi, ultima canzone del Komandante dopo La Verità

22
CONDIVISIONI

Se Ti Potessi Dire di Vasco Rossi è finalmente arrivata. Dopo settimane di indiscrezioni, di annunci e di spoiler, l’ultimo brano del Kom è disponibile online e per le radio, accompagnato dal video ufficiale girato da Pepsy Romanoff.

Il brano, che in alcuni tratti ricorda Basta Poco, restituisce l’emozione di sentire la voce di Vasco in qualcosa di nuovo com’era accaduto con La Verità appena un anno fa, anche se questa volta ritorna con un genere diverso da quello proposto dall’arrangiamento di Celso Valli del quale si avvale anche per la nuova uscita radiofonica.

Tanti e variegati i progetti a breve termine di Vasco, che sta per tornare al cinema con il film dei 6 concerti che ha tenuto allo Stadio San Siro nel mese di giugno, con uscita in programma per la fine di novembre, mentre per il 6 dicembre si aspetta il rilascio di un doppio album nel quale saranno comprese le tracce eseguite durante i concerti allo stadio di Milano.

Intanto, continuano le indiscrezioni sui concerti che il rocker di Zocca terrà nel 2020. Già espressa la volontà di accantonare – momentaneamente – il progetto degli stadi per abbracciare quello dei festival rock, a cominciare da Firenze Rocks, con data ancora da annunciare.

Ufficiali anche le tappe di Imola, all’Autodromo Ferrari, oltre a quella del Circo Massimo che è stata resa nota nelle ultime ore ma che già era trapelata da qualche settimana. Presto, potrebbe arrivare anche l’annuncio di un nuovo concerto – ancora in un festival – per il quale non esistono ancora rumors se non quella degli iDays di Milano.

Interessante il ritorno a Imola, dopo anni dall’ultimo concerto tenuto all’Autodromo. L’annuncio non arriva a sorpresa per i fan, che da anni si mobilitano per il ritorno di Vasco in quel di Imola. Nel 2020, il loro sogno potrà essere realizzato attraverso il festival rock già annunciato dal Blasco.

Nei progetti, non c’è invece un album di inediti che Vasco Rossi ha dichiarato di non aver intenzione di scrivere. Sembra che la dimensione live e quella dei singoli sia quella che trova più congeniale, così come ha avuto modo di dichiarare nel corso di un’intervista nella quale annunciò anche l’arrivo di Se Ti Potessi Dire.

Il brano non è comunque di nuova scrittura, dal momento che il Kom aveva già composto Se Ti Potessi Dire nel 2009. Il singolo, in radio dal 25 ottobre, rappresenta il quarto brano della vita di Vasco, quello che per molti è stato definito il testamento del Kom. Eppure, c’è chi rifugge ancora questa definizione, continuando ad affermare che no, questa non può essere la canzone definitiva di Vasco, ma solamente l’ultima in ordine cronologico.

Finalmente, vi lasciamo con il testo e il video di Se Ti Potessi Dire che arriva proprio nel giorno del rilascio del nuovo singolo per le radio, il 25 ottobre. Il brano sarà sicuramente parte della scaletta del nuovo tour che Vasco terrà nei grandi spazi a cominciare dalla tappa a Firenze Rocks.

Se ti potessi dire
quante volte ho voluto morire
quante volte camminando sul filo
sono stato, sono arrivato vicino
all’inferno
della mente
quell’inferno
che esiste veramente

Se ti potessi dire
quante volte ho pianto per capire
quante volte sono stato sul punto di lasciarmi andare
all’inferno
della mente
quell’inferno
che esiste veramente, esiste veramente

Se potessi raccontarti per davvero
le abitudini di cui non vado fiero
le malinconie, le nostalgie perfino dei rimpianti
per le cose che
se avessi adesso ancora qui davanti
le rifarei esattamente così, sì
stessi errori, stesse passioni
e le stesse delusioni

Se ti potessi dire
quante volte ho voluto rischiare
da una parte l’equilibrio mentale
e dall’altra volare
sull’inferno
della mente
quell’inferno
che esiste veramente

Se potessi raccontarti per davvero
le abitudini di cui non vado fiero
le malinconie le nostalgie perfino dei rimpianti
per le cose che
se avessi adesso ancora qui davanti
le rifarei
esattamente così, sì
stessi errori, stesse passioni
e le stesse, stesse, stesse delusioni

Vivere per amare
vivere per sognare
vivere per rischiare
e vivere per diventare

Vivere per adesso
vivere lo stesso
vivere per errore
e vivere con passione
vivere solamente
vivere continuamente
vivere senza ricordo e senza rimpianto
senza rimpianto
senza rimpianto
senza rimpianto

Se ti potessi dire

Commenti (1):
Rox

Canzone orrenda ormai il Blasco non dice nulla di nuovo… Ripetitivo senza anima… Una cantilena di deja vue

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.