Death Stranding a prova di spoiler, Sony sul sentiero di guerra a ridosso dell’uscita

Il colosso nipponico a caccia di spoiler in giro per i social, al fine di tutelare la community dei videogiocatori

Particolare e dilagante il fascino di cui si ammanta Death Stranding, la nuova esclusiva PS4 pronta a fare il suo esordio durante i prossimi giorni, che si fregia della presenza in cabina di regia di un vero e proprio premio Oscar del videogioco. E già, perchè quando le idee di cui è infarcito un titolo provengono dalla mente a dir poco geniale di un certo Hideo Kojima, la curiosità non può che schizzare subito alle stelle.

Dopo aver brillantemente curato per anni e anni la saga di Metal Gear Solid, il producer nipponico si è lanciato in questo nuovo progetto che da subito ha catturato l’attenzione di tutti grazie anche e soprattutto alla cripticità dei suoi elementi legati alla storyline e al gameplay. Una cripticità che chiaramente ha tutta la volontà di mantenere, appannaggio del piacere della scoperta garantito agli utenti.

Con l’uscita di Death Stranding ormai imminente, diversi sono i rivenditori su suolo asiatico che parrebbero aver rotto il day one, con il rischio di spoiler che quindi si fa sempre più elevato ogni giorno che passa e con ogni copia in più che viene diffusa anzitempo. Sony non si da però per vinta, impegnandosi in una propria personalissima battaglia a ogni tipologia di anticipazione che compare sui vari social network.

Stando infatti a quanto riportato da Segmentnext, il colosso nipponico si starebbe prodigando affinché ogni spoiler legato a Death Stranding pubblicato su Twitter venga prontamente rimosso prima che possa far danni. Un lavoro tutt’altro che semplice, ma che la compagnia giapponese sta portando avanti per tutelare al massimo la community dei fan che attendono spasmodicamente la nuova IP e che vogliono godersela in santa pace in tutto il suo misterioso gameplay.

Chiaramente è possibile che non tutte le anticipazioni finiscano nella rete di Sony, con qualche spoilerino che potrebbe sfilarsi dalle maglie: il consiglio è quindi quello di evitare quanto più possibile i social network caldi (Twitter su tutti), e non lanciarsi in ricerche con hashtag legati al gioco.

D’altronde, a meno di due settimane dalla release, sarebbe un peccato prendersi uno spoilerone in faccia, no? Death Stranding sarà disponibile infatti a partire dal prossimo 8 novembre in esclusiva su PS4.

Fonte

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.