Spoiler dal set di Grey’s Anatomy 16, Meredith torna in ospedale prima del finale di metà stagione? (Video)

In un video dal set c'è lo spoiler più atteso su Grey's Anatomy 16

255
CONDIVISIONI

A quanto pare il nuovo assetto della trama di Grey’s Anatomy 16 con la protagonista fuori dall’ospedale e impiegata in servizi socialmente utili non durerà ancora molto. A confermare quel che già poteva facilmente intuire uno spettatore avvezzo alle dinamiche della serialità, è arrivato un video dal set che contiene un enorme spoiler.

Pubblicato tra le Instagram Stories – e prontamente rimosso visto l’enorme spoiler che contiene – sul profilo di una persona che lavora sul set, il video ha fatto il giro dei social nonostante fosse stato cancellato. Si tratta di Ellen Pompeo in camice blu – quello da chirurgo strutturato, per intenderci – che conferma il ritorno di Meredith Grey tra le corsie del Grey Sloan Memorial Hospital.

Le riprese della serie, iniziate lo scorso luglio, potrebbero essere già approdate al finale di metà stagione: prima della classica pausa invernale, la Grey potrebbe essere già rientrata a lavoro, finendo di scontare la sua pena alternativa al carcere per la frode assicurativa con cui ha permesso ad una bambina malata senza permesso di soggiorno di ricevere un’operazione chirurgica. Condannata a ripulire le strade di Seattle per espiare la pena, non resterà a lungo nei panni di spazzina, come mostra il video in cui la Pompeo appare in camice blu mentre apre una torta festeggiando un evento sul set.

La clip è stata rimossa dalla persona che l’ha pubblicata quando ormai i fan di Grey’s Anatomy l’avevano già salvata e fatta circolare in rete, esultando all’idea di rivedere la protagonista alle prese col bisturi piuttosto che con scopa e paletta. Lo spoiler, peraltro, arriva ne bel mezzo delle proteste del pubblico americano che, via Twitter, ha tempestato di critiche la scelta della showrunner Krista Vernoff di “punire” la protagonista con una sanzione molto più severa rispetto a quelle – spesso nemmeno comminate – ad altri medici dell’ospedale che si sono macchiati di illeciti ben più gravi, come somministrare terapie ai pazienti minori senza il consenso dei genitori (vedi la Bailey) o falsificare l’orario su un referto operatorio proprio per non far scadere un’assicurazione medica (sempre la Bailey, ora fautrice del licenziamento della Grey e degli altri medici che l’hanno coperta). Al punto che perfino la Pompeo si è congratulata col pubblico per la memoria di ferro e la puntualità con cui segue la serie.

E dire che la produzione aveva cercato di proteggersi dagli spoiler il più possibile. Perfino nelle foto promozionali della nuova stagione, che mostrano tutto il cast in camice bianco, la Pompeo era stata immortalata con un abito che nulla ha a che fare con l’ospedale, per mantenere il dubbio sulla sorte del personaggio.

A questo punto, però, è lecito pensare che già prima del finale di metà stagione in onda a novembre negli Stati Uniti si possa rivedere la protagonista riprendere il suo ruolo di chirurgo, conservando la licenza medica messa in discussione in questo inizio di stagione.

Legends.

Pubblicato da Grey’s Anatomy su Lunedì 21 ottobre 2019

Grey’s Anatomy 16, in onda dal 26 settembre su ABC, arriva in Italia lunedì 28 ottobre, in anteprima esclusiva su FoxLife (canale 114 di Sky), mentre sempre al lunedì è in onda su La7 la quindicesima stagione in chiaro.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.