Android 10 finale per device Samsung: Google si esprime sui tempi

Google fornisce indicazioni temporali sul rilascio di Android 10 da parte di Samsung

Da possessori di un top di gamma Samsung è anche giusto che vi chiediate quando il vostro dispositivo riceverà l’aggiornamento ad Android 10 in versione stabile. Se il colosso di Seul non ha voluto sbottonarsi in questo senso, un suggerimento che non possiamo di certo ignorare arriva direttamente da Google a margine di un discorso più ampio relativo a Project Treble, la tecnologia che sta pian piano permettendo di affievolire l’estrema frammentazione che purtroppo caratterizza il sistema operativo Android fin dalla sua nascita.

Come spiegato da ‘SamMobile‘, nel post in cui si è parlato dei benefici ottenuti grazie allo sviluppo di Project Treble, Big G ha spifferato che anche Samsung provvederà a rilasciare l’aggiornamento ad Android 10 per alcuni dei suoi smartphone entro la fine del 2019. Sapevamo già di nostro che sarebbe potuto succedere visti gli ultimi avvicendamenti delle beta comprensiva della nuova One UI 2.0, chiaramente basate sull’ultima major-release di Google, ma sentir parlare il colosso di Mountain View in prima persona è senz’altro cosa diversa (se si esprime in certi termini avrà motivazioni più che fondate).

I Samsung Galaxy S10 in questo processo sono una spanna avanti, cui si sono accodati di recente anche i Note 10. Project Treble è sicuramente una bella realtà: pur non potendovi dire con certezza se alle lunghe riuscirà a porre realmente un freno al fenomeno della frammentazione del sistema operativo Android, non abbiamo problemi nel ribadire il grande contributo che sta apportando alla causa dei vari OEM, sempre più veloci nell’aggiornare alle ultime versioni dell’OS mobile del robottino verde i propri smartphone (almeno molto più di quanto succedeva in passato). Speriamo che Samsung riesca nell’impresa e che rilasci Android 10 per alcuni dei suoi dispositivi (per lo più i top di gamma) entro la fine dell’anno, come anticipato da Google.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.