Mai più gruppi WhatsApp indesiderati, la funzione per non essere aggiunti

Un'implementazione molto attesa: una feature bloccherà chi vorrà includerci senza autorizzazione

23
CONDIVISIONI

Croce e delizia di tanti i gruppi WhatsApp. Di certo lo strumento dell’applicazione di messaggistica è più utile che mai per comunicazioni di servizio a più persone simultaneamente ma purtroppo molto spesso si trasforma in una fastidiosa scocciatura, sopratutto quando non si è deciso di aderire in maniera autonoma ad alcune chat collettive. Per fortuna gli sviluppatori sono in procinto di abilitare una funzione specifica che rispetti la privacy di tutti, sia su iPhone che su dispositivi Android.

La soffiata sulla nuova feature per i gruppi WhatsApp, come sempre, giunge da WABetaInfo. In sostanza, gli esperti stanno mettendo appunto una nuova sezione delle impostazioni in cui gli utenti iscritti al servizio di messaggistica potranno decidere in qualsiasi momento se poter essere aggiunti ai gruppi da chiunque, solo dai propri contatti o escludere tale possibilità a determinate numerazioni da inserire in blacklist.

Scendendo più nello specifico, ecco come le nuove impostazioni per la privacy dei gruppi WhatsApp dovrebbero funzionare:

  • abilitando l’opzione “Tutti” chiunque e senza alcuna limitazione potrà aggiungerci ad un suo gruppo, nessuna notifica giungerà al destinatario dell’inclusione per chiedere o meno il permesso per l’operazione;
  • attivando invece la voce “I miei contatti” ecco che appunto tutti i propri conoscenti presenti nella rubrica del telefono possono aggiungerci appunto in un gruppo, senza alcun blocco o avviso;
  • per finire è stata introdotta la scelta “black list”. Come facilmente intuibile, in uno speciale elenco sarà possibile indicare le numerazioni di quei contatti che, in alcun modo, potranno inserirci in un gruppo.

Gli aggiornamenti in rilascio che consentono di visualizzare le nuove impostazioni per la privacy dei gruppi WhatsApp sono esattamente la 2.19.110.20 per iPhone e la 2.19.298 per smartphone Android. Si tratta, è giusto precisarlo, di versioni beta dell’applicazione di messaggistica ma è possibile che la nuova funzione sia presto fornita anche nella release finale del servizio. Il percorso per accedere ai settaggi desiderati per i gruppi appunto, una volta installato l’ultimo aggiornamento, sarà WhatsApp > Account > Privacy > Gruppi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.