Lucifer in Crisi sulle Terre Infinite? Tom Ellis chiarisce il rumour sul crossover dell’Arrowverse

Il punto della situazione sull'ipotetica presenza di Lucifer in Crisi sulle Terre Infinite, parla Tom Ellis, protagonista della serie Netflix

291
CONDIVISIONI

Confermata oppure no la presenza di Lucifer in Crisi sulle Terre Infinite? Da quando è stato lanciato il rumour, molti fan si sono chiesti quale sarebbe stato il ruolo del protagonista della serie Netflix nel grande crossover dell’Arrowverse. L’evento funge da addio al personaggio di Oliver Queen, che saluterà il pubblico con l’ottava e ultima stagione. Per l’occasione, diversi volti legati all’universo seriale della DC si riuniranno sul piccolo schermo: dai già annunciati due Superman (Tom Welling che riprende il ruolo avuto in Smallville, e Tyler Hoechlin) alla new entry Batwoman, fino ai veterani Flash e Supergirl.

Negli ultimi giorni sono emersi diversi rumour che alludono all’arrivo di Lucifer in Crisi sulle Terre Infinite. Lo “scoop” è stato lanciato da @canadagraphs, account di solito molto informato, che avrebbe giurato di aver visto Tom Ellis sul set del maxi crossover impegnato in una scena con David Ramsey, Katherine McNamara e Matt Ryan a Vancouver. A quel punto la bomba è diventata virale sul web, così come le prime ipotesi che vedrebbero il diavolo unirsi a Constantine per salvare l’anima di Oliver Queen. Per quanto possa sembrare la trama di un bellissimo episodio, la realtà dei fatti è ben diversa.

Tom Ellis si trovava, sì, a Vancouver, ma per un altro motivo. Durante una visita di Entertainment Tonight sul set della quinta stagione di Lucifer, l’attore gallese ha chiarito il presunto rumour. Per quanto lusingato all’idea di apparire al fianco di questi attori, le ragioni della sua visita non sono quelle che sembrano: “Okay, vedi… ecco cosa succede. Vado a Vancouver per il weekend, vado a trovare un mio amico per il suo compleanno e ora improvvisamente, mi trovo su uno show diverso!” Infine ha smentito categoricamente la sua presenza nel crossover, scusandosi con i fan: “No, assolutamente no. Mi spiace.” 

Si dice che il diavolo sia bravo a mentire e manipolare. Anche Tom Ellis ci avrà ingannato?

Ellis interpreta una versione di Lucifer tratta dai fumetti Vertigo, etichetta della DC Comics – nello specifico, la storia è ambientata nell’universo di Sandman. Pur trattando tematiche separate, la casa editrice è comunque la stessa. Per questo motivo è fan si erano illusi di poter vedere Lucifer in Crisi sulle Terre Infinite. Nei fumetti, la storia in questione è incentrata su una battaglia tra diversi supereroi e villain appartenenti al multiverso della DC e un immortale, una minaccia cosmica conosciuta col nome di Anti-Monitor. Nell’Arrowverse, LaMonica Garrett presterà il volto a questo letale antagonista. Nei fumetti, viene infine sconfitto da alcuni supereroi, come Flash e Supergirl, che si sacrificano.

I fan dovranno quindi accontentarsi di vedere Lucifer nel suo show omonimo. Del resto, il diavolo ha già i suoi problemi da affrontare. Dopo aver lasciato Los Angeles, spezzando il cuore della sua amata detective, è tornato all’Inferno per riprendersi il posto di Re incontrastato. In questo modo potrà tenere a bada i suoi demoni e impedire che invadano la città come accaduto nel finale della quarta stagione. Tutti i 16 episodi di Lucifer 5 arriveranno sulla piattaforma Netflix il prossimo anno.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.