Il concerto di Avril Lavigne a Milano del 2020 cambia location, dal Fabrique al Lorenzini District

Dopo il sold out dei primi minuti è stato necessario spostare l'evento in un luogo più capiente

La data di Avril Lavigne a Milano, l’unico concerto programmato in Italia per l’Head Above Water World Tour del 2020, si sposterà in una location differente. Il 16 marzo la cantautrice canadese si esibirà al Lorenzini District di via Giovanni Lorenzini 3 anziché al Fabrique come inizialmente era stato comunicato.

La voce di Complicated sarà impegnata con un tour mondiale che toccherà tutti i Paesi del mondo e passerà in Italia durante le date europee che la porteranno in Germania, Regno Unito, Olanda, Francia, Austria, Belgio e Svizzera. Dall’acquisto dei biglietti per i concerti del Vecchio Continente, 2 euro saranno devoluti alla Avril Lavigne Foundation che si occupa di assistenza alle persone affette dalla malattia di Lyme.

La cantante canadese, infatti, ha dovuto affrontare la malattia che l’ha costretta al silenzio dal 2013, dopo l’album omonimo, e i suoi fanno hanno dovuto attendere fino a febbraio di quest’anno per il suo ritorno con il disco Head Above Water, con I Fell In Love With The Devil come ultimo singolo estratto. La rinascita discografica e personale di Avril Lavigne era molto attesa, e non a caso la data italiana del 2020 è andata sold out in pochi minuti, un record che ha portato infatti al cambio di location per ospitare l’evento in un luogo più capiente.

Tuttavia, da Ticket One avvertono che la disponibilità dei biglietti è limitata. La data italiana, tra l’altro, sarà la prima in Europa, e dopo le 11 date nel Vecchio Continente la star canadese si sposterà in Cina, Giappone e Sud-Est Asiatico. Avril Lavigne ha di recente concluso le date nordamericane, che ha commentato con entusiasmo:

Mi sono divertita tantissimo durante il tour negli Stati Uniti! Non posso credere che sia già finito! Vedere i volti dei miei fan ogni sera e sentire la loro energia era ciò di cui avevo davvero bisogno. Mi mancava salire sul palco e cantare con il mio pubblico.

L’arrivo di Avril Lavigne a Milano suggella il ritorno della superstar canadese in Italia: l’ultima volta in cui è passata per il Belpaese è stata nel 2011.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.