Biglietti in prevendita per i concerti di Nick Cave in Italia nel 2020

Arrivano i concerti di Nick Cave in Italia nel 2020 con una data a Roma e una a Milano

1
CONDIVISIONI

Sono in prevendita i biglietti per i concerti di Nick Cave, che torna in Italia con i Bad Seeds dopo il rilascio dell’ultimo album Ghosteen. Gli spettacoli sono in programma per il 9 giugno al Mediolanum Forum di Assago e l’11 giugno alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

La consegna dei tagliandi di ingresso è assicurata secondo le modalità abituali, quindi con corriere espresso o con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, è necessario presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e con un proprio documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi, è invece necessario effettuare il cambio di utilizzatore attraverso il sistema messo a disposizione dal venditore.

Le vendite dei biglietti inizieranno a cominciare dalle 10 del 25 ottobre, data nella quale saranno attrezzati anche i punti vendita abituali.

L’ultima volta di Nick Cave in Italia è stata nel 2018, quando con il gruppo si esibì al Lucca Summer Festival per il supporto di Skeleton Tree, con il quale tornarono nel nostro paese per promuovere il sedicesimo ritorno in musica attraverso un album.

Il disco è arrivato a sorpresa il 4 ottobre, ma sarà disponibile su supporto fisico solo a partire dall’8 novembre. L’annuncio di un nuovo album è arrivata in maniera inaspettata per i fan, che ancora non sapevano quale fosse la direzione che il gruppo aveva intenzione di prendere dopo il rilascio di Skeleton Tree.

Si chiude così una trilogia che era cominciata nel 2013 attraverso la pubblicazione di Push The Sky Away e che ora si conclude con Ghosteen. Il racconto doloroso di Nick Cave qui trova pace senza perdere di potenza espressiva. Torna protagonista la sua voce, con un arrangiamento più pacato che lascia ampio spazio alla riflessione sui testi composti da Cave, ancora elemento di distinzione della produzione dei Bad Seeds.