Quasi certo il ritorno di Adele ma è caos sulle date di singolo e album

Il ritorno di Adele è quasi certo ma ancora non si conoscono le date di uscita del nuovo album e del singolo

1
CONDIVISIONI

Il ritorno di Adele è quasi certo. Da mesi, si parla del nuovo album dell’artista britannica che dovrebbe dare un seguito naturale a 25 e che dovrebbe intitolarsi 30, in modo da non interrompere la tradizione, ma è ancora mistero sulla data di uscita.

Si è parlato dell’8 novembre, data assai imminente ma verosimile se si analizzano tutti gli rumors degli ultimi giorni che parlavano di un rilascio a stretto giro di giorni, mentre il nuovo singolo potrebbe già arrivare nel mese di ottobre, il 18, anche se ancora mancano notizie ufficiali.

L’album darebbe un seguito naturale a 25, con il quale ha raggiunto tutto il mondo con un tour che ha concluso affermando che non avrebbe fatto più concerti, ed è quindi un ritorno particolarmente atteso dal momento che sono già passati 5 anni dal rilascio di Hello.

In questi giorni, probabilmente in vista di un imminente ritorno in musica, si è anche diffusamente parlato della vita privata di Adele e di un nuovo amore, arrivato dopo il divorzio dal marito Simon Konecki. Stando alle indiscrezioni, si tratterebbe del rapper Skepta, con il quale l’artista aveva già un rapporto di amicizia.

Sembra quindi già avvertirsi l’eco del terremoto discografico che Adele sta per mettere in atto, con il rilascio di un nuovo album e di un singolo con il quale si prepara a riscrivere la storia. Suo il primato sulle vendite degli ultimi anni, raggiungo con il rilascio di soli tre album a cominciare da 19 e continuando con 21 e 25.

La volta di 30 starebbe quindi per arrivare anche se ancora mancano dati certi sulla data di uscita scelta. Rimane inoltre da capire se l’artista abbia intenzione di mantenere i propositi di qualche anno fa, quando dichiarò di voler lasciare il palco per dedicarsi unicamente alla musica.

Fioccano anche gli spoiler di possibili collaborazioni, che per il momento sono state prontamente smentite dai diretti interessati.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.