A volte ritornano: Honor 20 Lite dal 22 ottobre, le specifiche

Appuntamento al 22 ottobre per fare la conoscenza di Honor 20 Lite (un device diverso da quello che conosciamo)

1
CONDIVISIONI

Se vi svelassimo che sta per essere commercializzato Honor 20 Lite cosa ci rispondereste? Come si legge su ‘Weibo‘, sul mercato cinese è un programma il lancio di un device avente proprio questa nomenclatura, già utilizzata per contrassegnare un altro smartphone, venuto alla luce qui da noi mesi fa e conosciuto localmente come Honor 20i.

A conti fatti, quindi, Honor 20 Lite sarà un dispositivo inedito per la patria, con presentazione fissata il prossimo 22 ottobre. Tra le specifiche tecniche figura il display AMOLED da 6.3 pollici con risoluzione FullHD+, il processore Kirin 810, 8GB di RAM e 256GB di memoria interna (nel massimo della configurazione, visto che ci saranno architetture anche inferiori). Il comparto fotografico principale sarà triplo, con un sensore principale da 48MP ed il lettore di impronte digitali al di sotto dello schermo (una manna dal cielo per la sicurezza personale, sia in termini di sblocco del device che di autenticazione delle varie operazioni che potrebbero susseguirsi nella vita di tutti i giorni). Un device di fascia media con bona parte di specifiche di fascia alta: dovrebbe presentarsi così il prossimo Honor 20 Lite, che potrebbe o meno restare appannaggio del mercato cinese.

Sarà curioso scoprire, nel caso in cui il dispositivo dovesse approdare in Occidente, quale nome gli si riserverà per evitare possa essere confuso con il suo omonimo, ben meno prestante e sicuramente meno recente. Scommettiamo che non sarebbero pochi gli italiani a voler acquistare un device così potente, specie se proposto ad un costo ragionevole, come nel target tipico del brand in questione, che ha costruito la sua fortuna proprio sull’ottimo rapporto qualità/prezzo che contraddistingue i suoi prodotti. Honor 20 Lite sarà ufficiale dal prossimo 22 ottobre: solo allora scopriremo se verrà o meno commercializzato in Italia. Cosa ne dite?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.