Focus su Pokémon Spada e Scudo: conosciamo meglio i tre nuovi starter su Nintendo Switch

Tre nuove creature sono pronte ad accompagnare tutti gli aspiranti Allenatori alla scoperta della Regione di Galar, a partire dal prossimo 15 novembre

L’uscita di Pokémon Spada e Scudo su Nintendo Switch si avvicina a passi da gigante. Gli sviluppatori di Game Freak, The Pokémon Company e il publisher Nintendo hanno infatti fissato il debutto delle due nuove avventure ruolistiche dedicate a Pikachu e ai suoi colorati amici al prossimo 15 novembre, naturalmente solo sulla console ibrida del colosso di Kyoto – e sulla sua versione Lite, disponibile dallo scorso 20 settembre nei negozi e pensata per il solo gaming portatile.

E se è vero che molte delle meccaniche di gioco rispetteranno la tradizione, intervallate da inevitabili e interessanti novità, allo stesso modo Pokémon Spada e Scudo daranno modo a tutti gli aspiranti Allenatori di poter scegliere, proprio all’inizio, uno dei tre Pokémon starter della Regione di Galar, ambientazione designata ad ospitare le vicende dei due actionGDR. Gli stessi starter che portano il nome di Sobble, Grookey e Scorbunny, e per cui gli sviluppatori Shigeru Ohmori, Junichi Masuda e James Turner hanno snocciolato inedite e piuttosto succulente informazioni sulle pagine del portale Polygon. Stando alle loro parole, è la prima volta che nella saga i tre starter sono così diversi tra loro.

Si parte proprio con Sobble, Pokémon di tipo Acqua caratterizzato da una grossa pinna sulla tesa e dalla capacità di far diventare il suo corpo trasparente ogni volta che si immerge. Viene definito come il Pokémon ideale per i giocatori gentili e amorevoli nei confronti delle loro creature, per via del suo aspetto tanto tenero e – solo apparentemente – indifeso. Passando a Grookey, sappiamo che questo Pokémon di tipo Erba è l’antitesi di quello precedente, almeno per quanto riguarda la sua personalità tanto vivace. Sarà un Pokémon particolarmente divertente da usare, a detta del team di sviluppo, amante delle arrampicate e dotato di un misterioso bastoncino per infondere vita ed energia nel mondo intorno a lui – ad esempio ogni volta che toccherà l’erba con questo strumento vedremo che inizierà a crescere. Risulta più indicato per persone solari, allegre e dinamiche. Chiude il cerchio dei tre starter disponibili in Pokémon Spada e Scudo il Pokémon di tipo Fuoco, Scorbunny. Carico di energie, è un mostriciattolo super-energetico e che sa tenere molta compagnia, nonostante la sua innata capacità nel mettersi spesso nei guai.

Pokémon Spada - Nintendo Switch
  • Pokémon Spada e Pokémon Scudo sono ambientati a Galar, una vasta...
  • I giocatori dovranno scegliere il loro compagno di viaggio fra tre...
Offerta
Pokémon Scudo - Nintendo Switch
  • Pokémon Spada e Pokémon Scudo sono ambientati a Galar, una vasta...
  • I giocatori dovranno scegliere il loro compagno di viaggio fra tre...

Voi cosa ne pensate dei tre Pokémon starter di Pokémon Spada e Scudo? Qual è il vostro preferito?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.