Un premio alla carriera a Patrick Dempsey da Canneseries in vista del debutto di Diavoli

Un riconoscimento alla carriera di Patrick Dempsey sarà consegnato al MipCom 2019 da parte di Canneseries 2020, per la sua attività trentennale

363
CONDIVISIONI

Ci sarà anche Patrick Dempsey al MipCom 2019, fiera che si tiene annualmente nella città francese di Cannes dedicata alle presentazioni di nuovi contenuti dell’industria dei media e dell’intrattenimento a livello globale. Il 14 ottobre l’attore riceverà un riconoscimento da Canneseries, il festival della serialità che due anni fa aveva presentato in anteprima la sua ultima serie La Verità sul Caso Harry Quebert, prima che arrivasse su Sky e successivamente in chiaro su Mediaset.

Durante l’edizione del MipCom 2019, Dempsey riceverà il Premio Eccellenza della kermesse per celebrare la sua carriera trentennale in televisione e al cinema, nonché come produttore con la sua società Shifting Gears.

Noto al grande pubblico soprattutto per la sua interpretazione del Dott. Derek Shepherd nella longeva serie medical di ABC Grey’s Anatomy, Dempsey ha saputo smarcarsi dal ruolo di “McDreamy” dopo un decennio trascorso ad indossare quel camice bianco da neurochirurgo che gli è valso anche un premio Screen Actors Guild Award nel 2007. Subito dopo il suo addio non proprio pacifico alla ShondaLand di Shonda Rhimes, ha preso parte al terzo film della trilogia di Bridget Jones con Renee Zellweger e Colin Firth, Bridget Jones’ Baby. Poi è arrivato il ruolo dal protagonista nel thriller La Verità sul Caso Harry Quebert, miniserie EPIX tratta dall’omonimo giallo di Joel Dicker che fu presentata in anteprima proprio a Canneseries nel 2018.

La sua società di produzione realizza contenuti sia per la televisione che per il cinema.Da produttore ha realizzato il documentario di The Orchard Hurley e il film della Twentieth Century Fox The Art of Racing in the Rain, che è stato rilasciato ad agosto.Tra i progetti della Shifting Gears attualmente in sviluppo ci sono due serie, una basata sul romanzo The Limit per l’emittente AMC e l’altra intitolata Fodor’s per NBC International.

La sua prossima interpretazione sullo schermo è quella del rampante finanziere Dominic Morgan in Diavoli, produzione internazionale di Sky ispirata al libro omonimo di Guido Maria Brera. La serie, in cui Dempsey ha recitato con Alessandro Borghi e che è già stata rinnovata per una seconda stagione, dovrebbe essere presentata proprio in occasione della premiazione di Dempsey al MipCom 2019, anche se non ha ancora una data di debutto sui canali Sky.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.